Acetonitrile è un composto organico con la formula chimica CH3CN. È il più semplice nitrile, consistente di un gruppo funzionale -C≡N legato ad un metile (-CH3). Acetonitrile è un liquido incolore con un odore simile al solvente etere dietilico. Viene utilizzato come solvente polare aprotico in chimica organica e come intermedio nella sintesi di altri composti chimici.

Non esiste una definizione medica specifica per "acetonitrili" poiché non è un termine comunemente usato nel contesto medico. Tuttavia, l'esposizione a livelli elevati di acetonitrile può causare effetti avversi sulla salute, come mal di testa, vertigini, nausea, vomito e irritazione degli occhi, della pelle e delle vie respiratorie. In casi estremi, l'esposizione a concentrazioni molto elevate può causare danni ai polmoni, al sistema nervoso centrale e ad altri organi interni.

In medicina di laboratorio, il dosaggio dell'acetonitrile nelle urine o nel sangue può essere utilizzato come marcatore per l'esposizione a questo composto chimico. Tuttavia, questa non è una pratica comune a meno che non vi sia un sospetto di esposizione occupazionale o accidentale a livelli elevati di acetonitrile.