L'accettazione del paziente in medicina si riferisce al processo di comprendere, rispettare e sostenere le scelte, i valori, le credenze e le esigenze individuali del paziente durante le cure mediche. Questo include l'ascolto attivo delle preoccupazioni e dei desideri del paziente, la comunicazione aperta e onesta, il rispetto della privacy e dell'autonomia del paziente, e la collaborazione con il paziente per sviluppare un piano di cura personalizzato che rifletta le sue preferenze e obiettivi.

L'accettazione del paziente è una componente importante della pratica medica centrata sul paziente, che mira a fornire cure compassionevoli, rispettose e culturalmente sensibili che tengano conto delle esigenze e delle preferenze individuali del paziente. Ciò può contribuire a migliorare la soddisfazione del paziente, l'adesione al trattamento, gli esiti della salute e il benessere generale.