• L'olio essenziale di Canapa è molto interessante per il suo contenuto di monoterpeni e sequisterpeni. (remediaerbe.it)
  • La radice di valeriana è composta principalmente da olio essenziale, monoterpeni, sesquiterpeni ed iridoidi . (mr-loto.it)
  • Proprio dalla buccia si pu ricavare l'olio essenziale di arancio dolce, che contiene fino al 95% di monoterpeni, in particolare limonene, e alcoli, tra cui il linalolo. (giardinaggio.org)
  • Dalle foglie aghiformi e dalle sommità dei ramoscelli dell'albero di Natale, si ricava un olio essenziale ricco di monoterpeni come limonene e canfene responsabili dell'azione balsamica. (sanit.org)
  • L'olio essenziale di canapa è diffatti una miscela di composti volatili, principalmente monoterpeni e sesquiterpeni come mircene, limonene e pinene, che gli conferiscono le proprietà antidepressive, rilassanti, ansiolitiche e sedative, così come le virtù antimicrobiche e antiossidant. (tuttogreen.it)
  • L'olio essenziale di canapa è una miscela complessa di molti composti volatili, principalmente monoterpeni, sesquiterpeni e altre sostanze simili a terpenoidi [7]. (emilcanapa.it)
  • In particolare la faggeta, anche detta «madre delle foreste» perché ricca di sottobosco (dai ciclamini ai funghi), contiene una concentrazione molto elevata di monoterpeni, particelle chimiche profumate con proprietà antiossidanti e che aumentano le difese immunitarie. (vanityfair.it)
  • La faggeta, detta anche «madre delle foreste», ricca di sottobosco (dai ciclamini ai funghi) è la più indicata per il forest bathing perché contiene una concentrazione molto elevata di monoterpeni e fitoncidi, sostanze aromatiche ed olii essenziali rilasciati dalle foglie e dal legno dei faggi dalle proprietà antiossidanti e immunitarie. (montagna.tv)
  • I principali costituenti degli oli ottenuti dal genere Pistacia sono i monoterpeni che presentano proprietà preventive e chemioterapiche. (unipd.it)
  • Inoltre in questa antica pianta aromatica è stata rilevata la presenza di monoterpeni, molecole in grado di attivare la Glutatione-S-transferasi, sostanza con una forte attività antiossidante capace di contrastare la formazione di radicali liberi , con effetti positivi sulle patologie ad essi collegate, compresa una possibile proprietà anticancro. (salepepe.it)
  • E' molto ricco di esteri, tra cui acetato di linalile e acetato di nerile, monoterpeni, come pinene e limonene e alcoli, come nerolo, geraniolo e farnesolo. (giardinaggio.org)
  • tra i monoterpeni più diffusi troviamo il beta mircene, beta ocimene, alfa e beta pinene, limonene, beta fellandrene. (emilcanapa.it)
  • Contiene inoltre numerosi monoterpeni come il terpene, il sabinene, il limonene ed il mercene che contribuiscono a formare la struttura aromatica del pepe nero. (mr-loto.it)
  • Il geranil pirofosfato può anche subire due reazioni sequenziali di ciclizzazione per formare monoterpeni biciclici, come il pinene, che è il principale componente della resina di pino. (wikipedia.org)
  • flavonoidi (quercitroside, rhamnocitrina, 7-glucosidi dell'apigenolo e del luteolo) etereosidi di monoterpeni e di alcoli aromatici. (inerboristeria.com)
  • I principali costituenti chimici degli oli sono rappresentati da monoterpeni e sesquiterpeni, idrocarburi con formula generale (C 5 H 8 )n, e da composti ossigenati derivati dagli stessi che includono alcoli, aldeidi, esteri, eteri, chetoni, fenoli e ossidi. (tesionline.it)
  • Il rimedio naturale dell' olio di melaleuca , che viene chiamato anche come albero del tè, presenta al suo interno delle sostanze con principi attivi come gli alcoli monoterpeni che permettono di svolgere un'azione antibatterica e disinfettante. (guidausofarmaci.it)
  • Principali costituenti : esteri, monoterpeni, alcoli. (mcmparfum.com)
  • Numerosi studi scientifici hanno dimostrato la relazione tra il nostro sistema immunitario e i monoterpeni, particolari sostanze volatili rilasciate dalle piante, in grado di stimolare positivamente le difese immunitarie, riducendo i livelli di cortisolo (ormone dello stress) nel sangue, abbassando la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, portando un naturale benessere psicofisico. (parcomajella.it)
  • Questi elementi volatili, monoterpeni, sono benefici anche per il corpo umano: in particolare i fitocida prodotti dalle foglie dell'albero di quercia sono in grado di distruggere il bacillo dissenterico, quelli emessi dalle conifere i bacilli di difterite e tubercolosi. (pianetamamma.it)
  • Marco Nieri, massimo esperto di questa disciplina in Italia insieme a Marco Mencagli, ha pazientemente monitorato le faggete della Valsessera , area incontaminata e sito di interesse comunitario, rilevando che le masse fogliari di questi alberi emettono una grande quantità di monoterpeni , sostanze aromatiche volatili delle quali approfonditi studi scientifici hanno dimostrato l'effetto terapeutico sul nostro organismo. (oasizegna.com)
  • La cannella, inoltre, contiene monoterpeni aromatici (in particolare la aldeide cinnamica), che hanno mostrato un'importante attività antimicrobica e antiossidante. (issalute.it)
  • Oltre al poliacetilene, il prezzemolo contiene anche i monoterpeni, un'altra sostanza conosciuta per la sua azione antitumorale . (ambientebio.it)
  • pianta del sud est asiatico ricca di glucosidi flavonoici, cumarina, aldeidi e monoterpeni . (my-personaltrainer.it)
  • Alcuni funghi come Trametes odorata , producono monoterpeni dall'aroma dolce ( linalolo ) o di rosa ( geraniolo e nerolo ). (wikipedia.org)
  • Gli aromi caratteristici sono derivati dagli oli essenziali contenuti nelle vescicolette della pagina superiore della foglia: estragolo max 87%, linalolo max 75%, eugenolo max 20%, tannini max 6%, saponina acida, monoterpeni, sesquiterpeni, fenilpropani, flavonoidi, acido caffeico ed esculoside. (tigulliovino.it)
  • Introduzione agli isoprenoidi - Monoterpeni - Sesquiterpeni - Diterpeni - Sesterterpeni - Triterpeni - Tetraterpeni -Terpenoidi superiori - Oli essenziali, oleoresine e gommoresine - Iridoidi - Saponine - Steroidi - Tetraterpenoidi - Isoprenoidi misti. (unige.it)
  • Questi terpeni si distinguono per peso molecolare e per multipli di unità isopreniche che li costituiscono: monoterpeni (C10), sesquiterpeni (C15), diterpeni (C20), triterpeni (C30) e tetraterpeni (C40). (my-personaltrainer.it)
  • I monoterpeni sono una classe di terpeni costituiti da due unità isopreniche, aventi formula bruta C10H16. (wikipedia.org)
  • È infine un prezioso antiossidante , grazie alla presenza di monoterpeni. (ambientebio.it)
  • azione antistress (riduzione degli ormoni dello stress: cortisolo, adrenalina e noradrenalina) ▪riduzione della pressione arteriosa e della frequenza cardiaca ▪ miglioramento della concentrazione e della memoria ▪ azione rilassante e rigenerante ▪ azione benefica sul sistema immunitario da parte di alcune sostanze aromatiche - i monoterpeni - emesse dagli alberi. (positanonews.it)
  • Iridoidi e secoiridoidi sono esempi di molecole derivate da monoterpeni, mentre i cannabinoidi derivano da sesquiterpeni. (my-personaltrainer.it)
  • Queste molecole, al di là della loro configurazione, ciclica o lineare, nonché dei sostituenti che presentaranno, saranno sempre molecole a C10, per questo riconducibili alla famiglia dei monoterpeni. (my-personaltrainer.it)
  • Anche se strutturalmente possono sembrare sintetizzati per polimerizzazione dell'isoprene, i monoterpeni sono biosintetizzati dagli organismi da gruppi acetilici dell'acetil-coenzima A (acetil-CoA) attraverso la via metabolica dell'HMG-CoA reduttasi. (wikipedia.org)
  • si tratta soprattutto di monoterpeni, responsabili della sua profumazione caratteristica. (benessere360.com)