• Gli otoliti sono inglobati in una matrice gelatinosa (detta membrana otolitica ), che ricopre l'epitelio sensoriale della macula acustica dell'utricolo e del sacculo. (my-personaltrainer.it)
  • Nella parete mediale, rivolta verso il meato acustico interno e corrispondente al suo fondo, è visibile la cresta del vestibolo, un rilievo osseo che separa il recesso ellitico posterosuperiore (in cui è accolto l'utricolo) e il recesso sferico anteroinferiore (dove è presente il sacculo). (wikipedia.org)
  • Orientamento delle stereocilia sulla macula della Sacculo lontana dalla striola e sulla macula utricolo fronte striola. (tanzariello.it)
  • Le cellule ciliate del sacculo e dell'otriculo , sono raggruppate in aree ben delimitate chiamate macule , e hanno sulla sommità microscopici granellini (otoliti). (rinolaringoiatria.com)
  • I segnali provenienti dai recettori delle macule (sacculo ed otriculo) e dei canali semicircolari rappresentano una delle componenti del "sistema dell'equilibrio" . (rinolaringoiatria.com)
  • invece nell'utricolo e nel sacculo gli otoliti sospesi nell'endolinfa influenzano in modo diverso le cellule sensibili della macula sia con il peso sia con lo spostamento, dando quindi la percezione della posizione del capo nello spazio. (sanihelp.it)
  • Perché i VEMP's sono esami semplici da eseguire, che richiedono poco tempo, e che restituiscono importanti informazioni sulla funzione degli organi otolitici, la macula dell'utricolo e del sacculo, cosa che gli altri esami non fanno, e riescono a distinguere tra le patologie che interessano la branca superiore e quelle che interessano la branca inferiore del nervo vestibolare. (vestibologiasicilia.it)
  • Inoltre è possibile registrare anche dei potenziali prodotti dal nervo vestibolare (inferiore) per conoscere lo stato di salute di una parte del labirinto posteriore (la macula del sacculo), questi sono i Potenziali Evocati Vestibolari Miogeni (VEMP'S). (rinolaringoiatria.com)
  • Ogni macula è divisa in due parti da una linea virtuale, la striola , attorno alla quale sono orientati gli assi di polarizzazione dei ciuffi di ciglia: nell'utricolo i ciuffi sono orientati con il chinociglio rivolto verso la striola, mentre nel sacculo hanno orientamento opposto. (alfonsoscarpa.it)
  • Per ciascun lato ci sono n.5 organi recettoriali: n.3 ampolle (1 per ciascun canale semicircolare) e n.2 macule (utricolo e sacculo). (gennarorusso.net)
  • Essa è formata dalla macula al di sopra di una membrana otolitica gelatinosa sulla quale saranno presenti delle formazioni di sali di calcio che, nell'utricolo e nel sacculo, prendono il nome di otoconi, mentre nei canali semicircolari le formazioni prenderanno il nome di creste ampollari. (medicinaonline.co)
  • È un esame diagnostico per immagini: permette di analizzare la retina e, in particolare, la macula (area centrale del tessuto retinico che ci consente di leggere, vedere i volti, ecc. (iapb.it)
  • Scansioni OCT vengono effettuate per la diagnosi e il monitoraggio in generale di tutte le patologie che colpiscono la retina centrale (la macula). (iapb.it)
  • L'OCT (tomografia ottica a radiazione coerente) è un esame non invasivo che fornisce immagini ad elevata risoluzione di scansioni a strati (tomografiche) della cornea, della parte centrale della retina (macula) e della testa del nervo ottico (papilla).L'analisi computerizzata dei tessuti permette di ricostruirne la struttura per piani (a due dimensioni) e per volumi (a tre dimensioni).L'OCT si basa su una tecnica di misurazione ottica chiamata interferometria a bassa coerenza. (poliambulatorioairone.com)
  • La maculopatia o degenerazione maculare è una malattia che colpisce la zona centrale della retina, detta 'macula', causata dall'età, da fattori ereditari o da patologie come il diabete. (sihappy.it)
  • Cause La causa dell'edema maculare è la fuoriuscita di liquido dai vasi sanguigni che irrorano la macula e la retina in generale. (pridepub.it)
  • Una volta introdotta nell'organismo, la Luteina si distribuisce in tutti i tessuti, ma in particolare nell'occhio, dove si deposita nella retina e principalmente a livello della macula, di cui costituisce il pigmento più importante per la difesa. (meditua.it)
  • Si accumulano in modo selettivo nella parte centrale della retina (la macula lutea), formando il cosiddetto pigmento maculare. (farmaspeed.it)
  • La cellule ciliate delle creste ampollari e delle macule sono a contatto con le terminazioni della porzione vestibolare del nervo acustico. (corriere.it)
  • In particolare la parte vestibolare raccoglie gli stimoli di accelerazione lineare ed angolare della testa, mentre la parte cocleare trasporta stimoli acustici. (wikipedia.org)
  • All'interno del meato acustico interno il nervo si divide nelle componenti vestibolare e cocleare che impegnano le fossette nel fondo del meato (la parte anteriore della fossetta inferiore è occupata dal cocleare, mentre la parte restante e la fossetta superiore del vestibolare). (wikipedia.org)
  • Il nervo vestibolare, prima di impegnarsi con le fibre terminali nelle fossette raggiunge il ganglio vestibolare o di Scarpa, posto nella porzione profonda e laterale del meato acustico interno. (wikipedia.org)
  • L'innervazione è data dal nervo vestibolare le cui fibre, alla fine del meato acustico interno, si dividono in due rami: inferiore attraversa i fori della fossetta inferiore e si porta alla macula sacculare e all'ampolla del canale semicircolare posteriore. (wikipedia.org)
  • Il labirinto membranoso è innervato dal nervo acustico il quale risulta costituito da un tronco destinato al labirinto anteriore (nervo cocleare) e da un tronco destinato al labirinto posteriore (nervo vestibolare). (altervista.org)
  • Giunti nel meato acustico interno, i fascetti di fibre nervose si accollano insieme a costituire il vero tronco del nervo cocleare, il quale percorre il meato acustico interno insieme ai nervi vestibolare, intermedio e faciale propriamente detto, con i quali contrae stretti rapporti. (altervista.org)
  • Nella rampa cocleare è contenuto l'organo del Corti, da cui partono le fibre del nervo cocleare che unendosi al nervo vestibolare dà origine al nervo acustico (VIII paio di nervi cranici ). (sanihelp.it)
  • Sono dei potenziali elettromiografici a breve latenza, sottesi da un arco riflesso tri-neuronale, evocati in risposta a stimoli acustici e/o vibratori ad alta intensità, e mediati dal sistema vestibolare. (vestibologiasicilia.it)
  • È perforata dalla macula cribrosa superiore e corrisponde all'area vestibolare superiore posteriormente al meato acustico interno. (starbene.it)
  • La forma più comune interessa la componente superiore del nervo vestibolare, che innerva l'ampolla del canale semicircolare superiore e laterale e la macula utrioclare. (gennarorusso.net)
  • Il nervo vestibolococleare origina dalla fossetta retrolivare, si porta esternamente in avanti insieme ai nervi faciale e intermedio, supera il flocculo cerebellare passandogli davanti e arriva nel meato acustico interno dove accoglie in una sua doccia il nervo intermedio del facciale. (wikipedia.org)
  • In senso latero-mediale si trova fra il cavo del timpano e il meato acustico interno. (wikipedia.org)
  • La vascolarizzazione arteriosa del labirinto membranoso è data dall'arteria uditiva interna, ramo del tronco basilare, che percorre il meato acustico interno assieme ai nervi faciale e acustico. (altervista.org)
  • Questa percorre il meato acustico interno e sbocca nel seno petroso superiore o nel seno trasverso. (altervista.org)
  • I neuriti centripeti di questi neuroni mielinici, diretti al sistema nervoso centrale, penetrano dal canale spirale nei canalicoli ossei longitudinali scavati nel modiolo e li percorrono, riunendosi in fascetti, fino a raggiungere il tractus spiralis formaninosus, nel fondo del meato acustico interno. (altervista.org)
  • È inoltre presente la membrana otolitica che ricopre la parte sensitiva della macula e nel cui spessore si impegnano i fascetti di ciglia. (wikipedia.org)
  • Allo stesso modo, quando la testa è sottoposta ad un movimento di accelerazione lineare, come può accadere durante la deambulazione o in auto, la membrana otolitica rimane indietro rispetto alla macula, inducendo una transitoria deflessione delle ciglia. (alfonsoscarpa.it)
  • Gli otoliti aumentono la densità della membrana otolitica rendendola più pesante rispetto alle strutture ed ai liquidi circostanti, in modo che quando la testa è flessa, a causa della forza di gravità, avviene uno spostamento relativo della membrana otolitica rispetto alla macula e quindi una deflessione dei ciuffi di ciglia . (alfonsoscarpa.it)
  • Il ramo superiore attraversa i fori della fossetta superiore e si porta alla macula utricolare e alle creste ampollari degli altri canali semicircolari. (wikipedia.org)
  • Il fondo dei recessi è caratterizzato da piccoli fori per il passaggio delle fibre del nervo utricolare, sacculare e cocleare: le macule cribrose utricolare, sacculare e cocleare. (wikipedia.org)
  • Le particelle (otoliti) possono staccarsi della macula utricolare spontaneamente, in seguito a traumi al capo o ad altre lesioni dell'orecchio interno (traumi, infezioni, interventi chirurgici). (otorinocarlucciomonza.it)
  • Cioè, numerosi fattori lesivi per l'orecchio conducono poi come effetto finale comune l'accumulo di endolinfa e/o perilinfa nell'orecchio interno, per cui in una gran parte dei casi il deficit acustico è dovuto ad un problema della coclea . (rinolaringoiatria.com)
  • è un tumore benigno di solito a crescita lenta che si sviluppa sul nervo acustico nell'orecchio interno. (euroacustici.org)
  • L'area del labirinto (orecchio interno) responsabile delle vertigini e del disequilibrio è il labirinto posteriore costituito da cinque recettori per lato: le creste ampollari dei tre canali semicircolari, sensibili ai movimenti rotatori e le macule dell' utriculo e del sacculo, sensibili ai movimenti lineari e alla posizione della testa. (idropenews.com)
  • lesioni non pruriginose tipo macule, maculo-papule, papule, pustole al cui interno si trovano i Treponemi -talvolta coesistono diversi tipi di les. (slideplayer.it)
  • La funzione della coclea è acustica e consiste nel trasformare le onde sonore trasmesse dall'orecchio medio in impulsi elettrici che, tramite il nervo acustico, vengono inviati al cervello. (my-personaltrainer.it)
  • Muovendo la testa (per esempio quando si inclina la testa da un lato) le cellule ciliate sensoriali inviano un impulso nervoso al cervello tramite il nervo acustico. (fisioterapiarubiera.com)
  • Nelle macule, il diverso peso degli otoliti, contenuti in una massa gelatinosa, stira le ciglia delle cellule che costituiscono il recettore. (idropenews.com)
  • Il ramo inferiore attraversa i fori della fossetta inferiore e si porta alla macula sacculare e all'ampolla del canale semicircolare posteriore. (wikipedia.org)
  • Con il termine esame Otovestibolare, è indicato un esame finalizzato a studiare la funzionalità dell'organo dell'equilibrio che è formato dalla coclea, labirinto, e nervo acustico. (otorinocarlucciomonza.it)
  • Per la peculiare attività antiossidante la sostanza è utile nel proteggere la macula dalla degenerazione correlata all'età, sia nella forma atrofica che essudativa. (meditua.it)
  • Integratore con luteina, vitamine, zinco, acidi grassi omega-3 e rame utile per proteggere la macula lutea dalle ossidazioni, favorire la protezione della componente vascolare e neurale dell'occhio e migliorare la funzione visiva. (farmalive.it)
  • E' la vibrazione o il movimento di questo liquido che produce l'effetto stimolatorio sui sensori (siano essi acustici o vestibolari). (rinolaringoiatria.com)
  • Si registrano, cioè, le impercettibili "correnti elettriche" che attraversano il nostro cervello (potenziali), prodotte in seguito a stimoli specifici (evocati), che possono essere acustici o vestibolari. (rinolaringoiatria.com)
  • La macula è la regione oculare responsabile della visione distinta e dei dettagli. (farmaciabosciaclub.it)
  • In questo caso la valutazione oftalmologica completa accompagnata da un esame OCT della macula può sicuramente contribuire ad una diagnosi precoce di tale patologia invalidante e, nel caso questa fosse presente, permette il monitoraggio nel tempo sia della stessa che della eventuale terapia. (medicinamoderna.tv)
  • Infatti si possono apprezzare e analizzare tutti gli spessori dei singoli strati retinici attraverso un'analisi qualitativa e quantitativa: si rilevano e si quantificano eventuali alterazioni, soprattutto della macula. (iapb.it)
  • Inoltre, possono associarsi a una sordità neurosensoriale ed alcuni pazienti presentano lesioni oculari (lenticono anteriore, opacità corneali o alterazioni della macula) che rimangono generalmente asintomatiche. (ospedalebambinogesu.it)
  • Favorisce i normali processi biochimici delle cellule retiniche e può quindi essere utile in caso di alterazioni a carico della macula lutea. (farmaspeed.it)
  • Lutein Omega 3 può essere utile in particolare nella prevenzione dei danni della macula e di altre strutture oculari sensibili. (meditua.it)
  • Il nervo vestibolococleare, detto anche nervo stato-acustico, è l'ottavo nervo cranico, è un nervo sensitivo e trasmette le informazioni codificate a livello dell'orecchio e ha il nucleo a livello del rombencefalo. (wikipedia.org)
  • Viene utilizzata per lo studio della macula, del nervo ottico, della cornea e delle strutture angolari del segmento anteriore. (medicinamoderna.tv)
  • La membrana sensoriale di ciascun organo è chiamato macula. (tanzariello.it)
  • Grazie alla sua struttura, l'orecchio esterno convoglia le onde sonore verso la membrana del timpano , che fornisce la superficie utile per la raccolta del suono e vibra in risposta allo stimolo acustico. (my-personaltrainer.it)
  • Il principio di funzionamento dell'interferometria è simile a quello dell'ecografia, sfruttando la riflessione di un fascio laser non nocivo in luogo di onde acustiche. (poliambulatorioairone.com)
  • La struttura recettoriale in questione prende il nome di macula . (alfonsoscarpa.it)
  • Quando è presente, la sordità neurosensoriale tende a peggiorare nel tempo e può richiedere l 'uso di protesi acustiche . (ospedalebambinogesu.it)
  • È composto dal padiglione auricolare e dal condotto uditivo esterno o meato acustico, un canale curvilineo di tre centimetri di lunghezza circa che dall'esterno penetra all'interno fino alla parete esterna della membrana del timpano. (uditopiu.it)
  • Il meato acustico esterno ha una forma molto irregolare e il condotto uditivo di lunghezza ridotta oppure completamente assente. (summagallicana.it)
  • Le cellule acustiche di Tipo I si trovano in abbondanza quanto più ci si avvicina alla striola. (tanzariello.it)
  • Generalmente i comuni nevi nevocitici acquisiti si presentano come piccole aree di cute relativamente piana (macula) o rileva-ta (papula) , uniformemente pigmentata con bordo ben definito e tondeggiante. (leggimigratis.it)
  • La presenza della Luteina e della Zeaxantina aiuta a proteggere dalle ossidazioni la macula latea. (meditua.it)
  • La coclea ed il nervo acustico producono tali potenziali, se stimolati con suoni particolari, questi esami vengono chiamati Potenziali Evocati Acustici del Tronco Encefalico (ABR), Potenziali Evocati Acustici Cocleari (EChocG). (rinolaringoiatria.com)
  • Scansioni OCT vengono effettuate in generale per tutte le patologie che colpiscono la regione retinica (al cui centro troviamo la macula). (oculistarapisarda.it)
  • Le curve della striola attraversano il centro del macule. (tanzariello.it)
  • Altre cause comuni di fistola perilinfatica comprendono il trauma cranico, trauma acustico, o barotrauma. (tanzariello.it)