• Il monosaccaride glucosio è la più importante fonte di energia negli organismi viventi eucarioti e viene utilizzato dalle cellule nella respirazione aerobica o anaerobica. (scienceinschool.org)
  • Di conseguenza, si produce energia e si formano due molecole di ATP ( adenosina trifosfato) e due di NADH ( nicotinammide adenina dinucleotide ). (studenti.it)
  • Il glucosio è la molecola che alla fine viene metabolizzata dagli esseri viventi per ricavare energia, sotto forma di adenosina trifosfato, o ATP. (scienceaq.com)
  • l'energia che si ottiene viene immagazzinata nei legami ad alta energia contenuti nella molecola adenosina trifosfato, ATP. (my-personaltrainer.it)
  • Ad esempio, le piante possono trasportare il glucosio per fare processi importanti come l'aiuto alla respirazione per liberare energia. (science19.com)
  • A questo serve la respirazione cellulare: l'ossidazione del glucosio ha lo scopo di liberare energia e di renderla disponibile per la sintesi dell'ATP. (studenti.it)
  • La sintesi dell'ATP avviene tramite la fosforilazione dell'ADP, cioè l'aggiunta di un gruppo fosfato all'ADP ed è una reazione che ricava energia proprio dall'ossidazione del glucosio. (studenti.it)
  • Importante via metabolica cellulare, responsabile della conversione del glucosio in molecole più semplici e della produzione di energia sotto forma di adenosina trifosfato ( ATP ). (my-personaltrainer.it)
  • La molecola che ci fornisce energia a tal scopo è l'ATP (adenosin trifosfato). (performancelab16.com)
  • Pertanto, dagli alimenti ingeriti e digeriti viene ricavata una potenziale energia che risiede all'interno delle cellule, nei legami chimici di composti organici come il glucosio, glicogeno e di acidi grassi. (performancelab16.com)
  • Durante l'esercizio fisico o la normale attività, l'ATP è scisso nei muscoli in ADP (adenosin di-fosfato) e necessita di essere rigenerato per continuare a produrre energia. (performancelab16.com)
  • La creatina agisce sul substrato energetico della fosfocreatina, cioè, il suo meccanismo di azione è di mantenere saturi i depositi di ATP (Adenosina TriFosfato) , per avere energia cellulare ad accesso immediato prima della domanda di energia ad alta intensità. (hsnstore.it)
  • Nel 1931 ha ricevuto un premio Nobel per la scoperta dell'uso del glucosio come fonte di produzione di energia da parte delle cellule cancerogene. (mercola.com)
  • Per produrre energia, i mitocondri hanno bisogno di ossigeno, che deriva dall'aria che respiri, di grasso e di glucosio, presi dal cibo che mangi. (mercola.com)
  • Per questo processo di energia la molecola ATP viene convertita in ADP (adenosina difosfato) perché contiene solo due gruppi fosfato. (naturalbodybuilder.it)
  • Creatina fosfato viene metabolizzata, l'ingrediente essenziale che converte ADP (adenosina difosfato) in ATP (adenosina trifosfato) e ADP, e quindi, il rilascio di energia utilizzata nelle attività intensive. (pro-natura.ro)
  • Per fare ciò, l'energia chimica immagazzinata nel glucosio, nelle proteine ​​e nei grassi viene rilasciata, attraverso un processo di ossidazione che rilascia CO2 ed energia sotto forma di ATP. (conbarro.com)
  • reazione endoergonica + energia g + + reagenti prodotti reazione esoergonica + energia + + reagenti prodotti La «connessione» tra le reazioni esoergoniche e quelle endoergoniche del metabolismo cellulare è realizzata per mezzo delle molecole di ATP (adenosina trifosfato). (docplayer.it)
  • La rottura di questo legame è accompagnata dalla liberazione di energia e dalla trasformazione dell ATP in ADP (adenosina difosfato). (docplayer.it)
  • L'adenosina monofosfato è un nucleotide che può far parte del trasportatore di energia adenosina trifosfato (ATP). (yourchiropractichealth.com)
  • Questa energia è fornita da glucosio attraverso una via metabolica che controlla anch' essa la vita del capello. (sitri.it)
  • L'adenosina difosfato (abbreviata come ADP, adenosindifosfato) è un nucleotide, solitamente derivante dall'adenosina trifosfato (o ATP) per perdita di un gruppo di fosfato con conseguente liberazione di energia. (unionpedia.org)
  • Adenosina trifosfato (ATP): l'ATP è una molecola che funge da fonte di energia universale per tutte le piante e gli animali. (smia.info)
  • La molecola di ATP (adenosintrifosfato) è composta da un nucleo di adenosina , formato da adenina e ribosio, a cui sono collegati 3radicali fosforici mediante legami in grado di liberare, quando vengono scissi, energia. (nonsolofitness.it)
  • trigliceridi nel tessuto adiposo e intramuscolari, poi scissi in acidi grassi e glicerolo), i carboidrati endogeni rappresentati dal glicogeno stoccato nel muscolo scheletrico e nel fegato, che viene idrolizzato a glucosio, e il glucosio plasmatico. (wikipedia.org)
  • il glicogeno è poco più di una lunga catena di molecole di glucosio che viene immagazzinata nelle cellule muscolari ed epatiche, mentre i carboidrati, le proteine e i grassi alimentari hanno componenti che possono essere metabolizzati anche in glucosio. (scienceaq.com)
  • Quando una molecola di glucosio entra in una cellula, viene scomposta nel citoplasma in piruvato. (scienceaq.com)
  • L'idrolisi (scissione delle molecole tramite acqua) dell'ATP viene catalizzata dall'enzima ATPasi e porta alla liberazione di adenosina difosfato (ADP) e fosfato inorganico. (studenti.it)
  • La maggior parte degli zuccheri complessi presenti nell'alimentazione viene scissa e ridotta in glucosio e in altri glucidi semplici. (my-personaltrainer.it)
  • il glucosio in eccesso viene conservato in alcuni tessuti, tra cui quello muscolare, sotto forma di glicogeno. (my-personaltrainer.it)
  • il glucosio 1,6-difosfato viene trasformato in fruttosio 1,6-difosfato, un composto intermedio a sei atomi di carbonio, il quale viene a sua volta scisso in due composti più semplici, contenenti ciascuno tre atomi di carbonio: il diidrossiacetone fosfato e la gliceraldeide 3-fosfato. (my-personaltrainer.it)
  • E la velocità del flusso di carbonio attraverso di essa, ossia la velocità con cui il glucosio viene convertito in piruvato, è regolata in modo da soddisfare queste due necessità fondamentali della cellula. (tuscany-diet.net)
  • Glucosio per circa 30 - 60 secondi viene scomposto il glicogeno con consumo di ossigeno questa l'energia migliore perch diretta senza passaggi intermedi con trasformazioni nella circolazione sanguigna. (preparazionealciclismo.it)
  • I substrati utilizzati in questo sistema sono i depositi di carboidrati endogeni rappresentati dal glicogeno stoccato nel muscolo scheletrico e nel fegato , che viene idrolizzato a glucosio . (wikipedia.org)
  • Il glucosio intracellulare viene metabolizzato per la sintesi di ATP in due cicli. (viadeicentenari.it)
  • Durante la glicolisi, il glucosio viene scisso per essere usato come carburante vedere illustrazione. (viadeicentenari.it)
  • Viene immagazzinata nel muscolo sotto forma di fosfocreatina (Pcr), rapidamente disponibile a cedere il proprio fosfato all'ADP (Adenosina Difosfato) per la sintesi di nuovo ATP (Adenosina Trifosfato,) necessario per la contrazione muscolare. (pharmagoli.com)
  • La fosfocreatina viene utilizzata come riserva di fosfato per la produzione di ATP (adenosina trifosfato) a partire da ADP (adenosina difosfato). (bprnutrition.it)
  • L'energia per la contrazione viene fornita dalla scissione di una molecola altamente energetica presente nel muscolo Adenosina P P P Molecola di Adenosinatrifosfato SCOMPOSIZIONE DELL'ATP E ADENOSINA L'ATP una volta usato perde un Fosfato e si degenera, trasformandosi in ADP (Adenosin-Di-Fosfato). (diazilla.com)
  • E' un prodotto che si forma nell'organismo quando il glucosio viene utilizzato in assenza di ossigeno (glicolisi anaerobica), ed è presente nel sangue, in modesta quantità, anche quando il soggetto non fa alcun movimento. (pugliasportiva.it)
  • Negli sport aerobici, quali il ciclismo su strada, la maratona e la corsa su distanze superiori agli 800 metri, il nuoto in gare superiori ai 200 metri, ma anche il calcio ed il basket, l'energia necessaria per effettuarli viene ricavata prevalentemente dalla combustione del glucosio e dei grassi in presenza di ossigeno. (pugliasportiva.it)
  • I combustibili principali includono il glicogeno muscolare, il glucosio ematico, gli acidi grassi liberi (FFA o NEFA) nel plasma, ed i trigliceridi intramuscolari (IMTG) e depositati nel tessuto adiposo. (wikipedia.org)
  • L' ATP avviene tramite la combustione glucosio e grassi di deposito. (almeglio.it)
  • I lipidi (acidi grassi) e i carboidrati (glucosio) sono le due sostanze (substrati) che le cellule del corpo usano per produrre la maggior parte dell'ATP. (ilgiardinodeilibri.it)
  • Glucosio e acidi grassi rappresentano le principali sorgenti di ATP nei muscoli, ma mentre come detto in precedenza la glicolisi(in cui il substrato è lo zucchero) può avvenire sia in presenza di O2 o in assenza (in modeste quantità), la beta-ossidazione (con demolizione di acidi grassi)può avvenire soltanto in presenza di O2. (nonsolofitness.it)
  • Arginina Favorisce la produzione dell'ormone della crescita, accelera la cicatrizzazione delle lesioni, gioca un ruolo particolarmente importante nel ciclo dell'urea, favorisce il metabolismo dei grassi ed entra nel meccanismo di controllo del glucosio. (forumattivo.com)
  • La respirazione cellulare porta complessivamente alla formazione netta di 38 molecole di ATP per ogni molecola di glucosio coinvolta nella reazione. (my-personaltrainer.it)
  • La respirazione cellulare avviene in tutti gli organismi viventi e in tutte le cellule e di solito comporta l'ossidazione del glucosio. (studenti.it)
  • aminoacido dalle molteplici funzioni come quella insulino-mimetica, non solo migliora il trasporto cellulare del glucosio nel muscolo ma agisce in tal senso anche nei confronti della creatina, indispensabile al metabolismo energetico e per prevenire l'accumulo di intermedi della glicolisi (lattato e piruvato) deleteri per la fisiologia muscolare e le prestazioni stesse dell'atleta. (blogsulcaneeicuccioli.com)
  • Nel campo della sport e della prestazione il suo utilizzo è energetica (la molecola si può convertire in glucosio attraverso trasformazione epatica) ma è soprattutto apprezzata per la sua azione di osmosi orientata all'idratazione cellulare, situazione importantissima per mantenere la performance (sia muscolare che nervosa) soprattutto nel momento in cui si affrontano performance legate alla resistenza. (invictusoltrelimite.com)
  • L'adenilato chinasi è un secondo enzima che permette a due molecole di ADP di dare origine ad ATP e AMP (adenosin-mono-fosfato) a livello cellulare. (corebosport.com)
  • Vi è un concetto, quello di energy charge o carica energetica cellulare, che tiene conto dei rapporti relativi tra l' ATP (energicamente carico), l'adenosin difosfato ( ADP ) e l'adenosin monofosfato ( AMP ), energicamente scarichi. (roberta-martinoli-nutrizionista.it)
  • L'ATP appartiene alla famiglia dei nucleotidi e la sua molecola è formata da una parte organica detta 'adenosina', a cui è legata una catena di tre gruppi fosfato che sono ioni inorganici. (studenti.it)
  • Quindi sintesi l'ATP e ossidazione del glucosio sono due reazioni accoppiate e legate tra loro. (studenti.it)
  • Per sintetizzare l'ATP è necessario rilasciare l'energia chimica immagazzinata nel glucosio. (conbarro.com)
  • Come detto prima, l' ATP non può essere immagazzinato nel suo stato naturale , ma come parte di composti più complessi, come il glicogeno (dove si ottiene il glucosio e l'ossidazione di questo, a sua volta, l'ATP) negli animali o Amido nelle piante. (conbarro.com)
  • La scissione può avere diversi esiti possibili: o gli enzimi scindono l'ATP in adenosina difosfato (ADP) e ortofosfato o in AMP e pirofosfato. (yourchiropractichealth.com)
  • Alla base degli scambi energetici troviamo una molecola, l'ATP, costituita dal legame dell'adenosina a tre gruppi di fosfato (ed è da ciò deriva il nome adenosin-tri-fosfato). (corebosport.com)
  • Nel tuo corpo, l'ATP si scompone in adenosina difosfato più un gruppo fosfato separato. (smia.info)
  • Il glucosio, infatti, si ottiene per idrolisi di molti carboidrati , fra cui il saccarosio , il maltosio , la cellulosa , l' amido ed il glicogeno . (my-personaltrainer.it)
  • Attraverso la glicolisi, il glucosio ematico e il glicogeno muscolare (il glicogeno è la forma immagazzinata di glucosio nel muscolo o fegato) vengono convertiti in un'altra molecola chiamata piruvato che, a seconda dell'intensità dell'esercizio, entrerà nel mitocondrio o sarà convertito in lattato. (wikipedia.org)
  • La glicogenolisi (l'idrolisi del glicogeno a glucosio) permette al muscolo di svolgere un'attività intensa, ma solo per un periodo limitato di tempo. (wikipedia.org)
  • Successivamente il corpo inizia a ricorrere al glicogeno, la forma di glucosio immagazzinato. (nu3.it)
  • Tuttavia l'energia liberata nella reazione di ossidazione del glucosio non può essere utilizzata come tale. (studenti.it)
  • Biochimicamente parlando, l'energia fornita per rifosforilare l'adenosina difosfato (ADP) ad adenosina trifosfato (ATP) durante e dopo un esercizio fisico intenso dipende in gran parte dalla quantità di fosfocreatina (PCr) depositata nel muscolo[2][3]. (evolution-muscle.com)
  • lo steso cp è un legame fra fosforo e creatina e l'energia vitale dell'ATP è adenosin tri fosfato. (invictusoltrelimite.com)
  • Quando un muscolo si contrae ed esercita una forza, l'energia usata per comandare la contrazione proviene da una molecola speciale presente nelle cellule e conosciuta come ATP, adenosina trifosfato. (ilgiardinodeilibri.it)
  • E' stato stimato che più del 10% del glucosio metabolizzato è trasportato attraverso questa via metabolica che, degno di nota, pur ossidando il monosaccaride non comporta alcuna produzione diretta, ma neppure consumo, di ATP. (tuscany-diet.net)
  • Il glucosio penetra nella cellula attraverso carriers di membrana specifici. (viadeicentenari.it)
  • Nelle reazioni di glicolisi, il glucosio a sei atomi di carbonio è inizialmente fosforilato, ovvero ha un gruppo fosfato aggiunto. (scienceaq.com)
  • Ulteriori indicazioni emersero dall'osservazione che nei tessuti il glucosio continuava ad essere metabolizzato anche in presenza di inibitori della glicolisi , quali gli ioni fluoruro e iodoacetato, inibitori rispettivamente della enolasi (EC 4.2.1.11) e della gliceraldeide-3-fosfato deidrogenasi (EC 1.2.1.12). (tuscany-diet.net)
  • Lo sviluppo della biochimica è andato di pari passo con la comprensione del metabolismo del glucosio e in particolare della glicolisi, la prima via metabolica ad essere stata chiarita. (tuscany-diet.net)
  • Un'altra porzione di G3P aiuta a creare difosfato di fruttosio, che può diventare carboidrati come il glucosio o il saccarosio. (science19.com)
  • Se il glucosio scarseggia e non c'è sufficiente apporto di carboidrati, il fegato sintetizza glucosio da proteine e da lipidi con un processo denominato gluconeogenesi . (erboristeriarcobaleno.it)
  • A partire dal glucosio è possibile sintetizzare tutti i carboidrati necessari alla sopravvivenza dell'organismo. (my-personaltrainer.it)
  • I carboidrati complessi vengono scissi dagli enzimi e si ottiene il glucosio, glucide semplice. (viadeicentenari.it)
  • Di conseguenza, si forma una certa quantità di glucosio 1,6-difosfato. (studenti.it)
  • Il glucosio è uno zucchero a sei atomi di carbonio (in natura) che di solito ha la forma di un anello. (scienceaq.com)
  • l'idrolisi totale forma invece una molecola di adenosina monofosfato e due gruppi fosfato. (my-personaltrainer.it)
  • Gli studi hanno mostrato chiaramente che l'insulina è la cellula naturale trasportatore che li memorizza nelle cellule ed è quindi indispensabile utilizzare un carboidrato glicemico indice massimo di 100, in destrosio (glucosio), che può generare un massimo di insulina, la forma istante. (pro-natura.ro)
  • Solo circa 1/3 di questa creatina è in forma libera, il resto è convertito in modo reversibile in creatina fosfato con l'aiuto dell'enzima creatina chinasi e del nucleotide adenosina trifosfato (ATP). (nu3.it)
  • Il Diabete mellito (o semplicemente diabete ) è una sindrome caratterizzata da un alterato metabolismo del glucosio e da eccessivi livelli ematici di zucchero (iperglicemia). (scienceinschool.org)
  • Dolcificato solo con zucchero naturale (fruttosio e glucosio). (hellofarma.it)
  • In generale, il glucosio è un monosaccaride esoso, ossia uno zucchero formato da sei atomi di carbonio . (studenti.it)
  • Dal punto di vista chimico, il glucosio è uno zucchero a sei atomi di carbonio e rientra pertanto nella categoria degli esosi. (my-personaltrainer.it)
  • Saccarosio, comunemente zucchero, è un dimero di glucosio e fruttosio Un dimero è una molecola formata dall'unione di due subunità (dette monomeri) di identica natura chimica (omodimero) oppure di natura chimica differente (eterodimero). (unionpedia.org)
  • Dove un carboidrato è rotto nelle sue molecole da zucchero componenti da idrolisi (ad esempio il saccarosio rotto giù in glucosio e fructose), questo è definito saccharification . (knowledgr.com)
  • Una volta che gli zuccheri sono stati identificati, ulteriori esperimenti determinano, per mezzo di una reazione enzimatica, quali campioni contengono lattosio o glucosio. (scienceinschool.org)
  • Una serie di esperimenti determina se una soluzione contenga o meno amido, proteine, o zuccheri quali glucosio, lattosio o saccarosio. (scienceinschool.org)
  • Un'altra importante azione del glucagone è quella di indurre le cellule epatiche e quelle muscolari a ottenere il glucosio dalle proteine. (erboristeriarcobaleno.it)
  • ATP, adenosina trifosfato , è vista come fonte energetica che guida il movimento delle cellule, così come le "pompe" che mantengono lo stato vitale, e come fonte di AMP ciclico che è un attivatore generale delle cellule, e come donatore del gruppo fosfato che attiva un gran numero di proteine ​​nella "cascata della fosforilazione. (mangiaconsapevole.com)
  • dopo 4 ore di lavoro leggero ben il 45% del glucosio liberato dal fegato proviene dalle proteine. (forumattivo.com)
  • alla molecola di glucosio vengono aggiunti due gruppi fosfato, forniti da due molecole di ATP che a loro volta diventano ADP. (my-personaltrainer.it)
  • Sebbene la delucidazione di questa via fu completata negli anni quaranta del secolo scorso, la scoperta chiave sul metabolismo del glucosio venne fatta in modo casuale nel 1897, a seguito di un problema sorto un anno prima quando un chimico tedesco, M. Hahn, nel tentativo di ottenere e conservare estratti proteici privi di cellule dal lievito, incontrò difficoltà nella loro conservazione. (tuscany-diet.net)
  • Nel processo di fosforilazione ossidativa esso controlla il metabolismo energetico, oltre a intervenire nei processi di captazione del glucosio e di attivazione di alcune vitamine. (vademecumanalisi.it)
  • Il sistema o meccanismo aerobico o ossidativo è uno dei tre sistemi energetici adoperati dal muscolo scheletrico per la produzione di Adenosin tri-fosfato (ATP), ovvero la molecola energetica necessaria per l'attività muscolare. (wikipedia.org)
  • Alanina Pu ridurre il colesterolo nel sangue e in condizioni di ipoglicemia pu servire per produrre glucosio. (forumattivo.com)
  • Senza conservanti, senza coloranti, aromi ed edulcoranti artificiali, dolcificato solo con zuccheri naturali (fruttosio e glucosio). (ilgiardinodeilibri.it)
  • Olimentovis Calcio di Giorgini Dr. Martino è un integratore alimentare a base di oligominerali arricchiti con nutritivi essenziali che agiscono in sinergia con gli oligo-elementi potenziandone gli effetti benefici, senza conservanti, senza coloranti, aromi ed edulcoranti artificiali, dolcificato solo con zuccheri naturali (fruttosio e glucosio) . (sorgentenatura.it)
  • Le prime evidenze dell'esistenza della via del fosfogluconato emersero negli anni trenta del secolo scorso dagli studi di Otto Warburg , premio Nobel per la Fisiologia o la Medicina nel 1931, che scoprì il NADP durante studi sull' ossidazione del glucosio-6-fosfato a 6-fosfogluconato . (tuscany-diet.net)
  • Il secondo passaggio coincide con la trasformazione del glucosio 1,6-difosfato in fruttosio 1,6-difosfato. (studenti.it)
  • Il meccanismo che regola il livello del glucosio nel sangue è controllato da due ormoni antagonisti secreti dal pancreas: l'insulina e il glucagone. (erboristeriarcobaleno.it)
  • L'immagine (dal sito www.cardiologiapertutti.org) mostra il meccanismo di regolazione del livello ematico di glucosio. (erboristeriarcobaleno.it)
  • L'insulina agisce sulle cellule muscolari, sugli adipociti e sugli eritrociti che, assumendo glucosio dal sangue, provocano una diminuzione del livello glicemico. (erboristeriarcobaleno.it)
  • Suo svantaggio è che libera l'acido lattico durante la conversione del glucosio in ATP. (naturalbodybuilder.it)
  • Il creatin-fosfato cede un gruppo di fosfato all'ADP (adenosin-di-fosfato) e facilita così la conversione di quest'ultima molecola in ATP. (corebosport.com)
  • Essa si concretizza tramite la divisione di una molecola di glucosio in due di acido piruvico , estremamente meno complesse di quella iniziale. (studenti.it)
  • Il principio alla base di questi esperimenti è lo stesso dei saggi per la determinazione dei livelli del glucosio nel sangue per la diagnosi del diabete, o per il dosaggio di glucosio e/o lattosio, ad esempio nei succhi di frutta, nel latte e nei latticini. (scienceinschool.org)
  • 5. Aiuta l'organismo a normalizzare i livelli di glucosio nel sangue.6. (blogsulcaneeicuccioli.com)
  • Questo garantisce un flusso costante di glucosio che permette di prevenire picchi glicemici ed insulinemici mantenendo costante la glicemia. (pharmagoli.com)