• La replicazione e la trascrizione del DNA. (unipr.it)
  • La trascrizione è la sintesi dell'RNA dettata dal DNA. (uniss.it)
  • Essendo generato per trascrizione dal DNA, dal punto di vista chimico l'RNA è molto simile, anche se consta di un singolo filamento di nucleotidi invece della doppia elica. (nanopress.it)
  • Per dirla in parole semplici, allora, l'RNA non è altro che il frutto della trascrizione di un filamento di DNA, in cui le informazioni genetiche vengono ricopiate in una nuova molecola. (nanopress.it)
  • Unità di trascrizione: siti di inizio e di termine della sintesi degli RNA messaggeri, ribosomiali e transfer. (unibs.it)
  • A differenza del DNA, l'RNA non contiene l'informazione genetica ma si occupa del suo trasferimento al di fuori del nucleo cellulare , consentendo lo svolgimento di quella serie di eventi che vanno dalla trascrizione (o «copiatura») di un gene del DNA alla produzione della proteina corrispondente. (sanihelp.it)
  • La denominazione di gene si deve a quella porzione di DNA che va a codificare una proteina, grazie al processo di trascrizione del rispettivo mRNA . (inran.it)
  • Generalmente con il nome RNA polimerasi si identifica la RNA polimerasi-DNA dipendente che, nel processo denominato trascrizione , sintetizza un filamento di RNA complementare ad uno stampo di DNA . (wikipedia.org)
  • Abbiamo già visto che l'attività del DNA nucleare si distingue in un momento «autosintetico» (quello della reduplicazione, nella fase S) ed un momento «allosintetico » (quello della trascrizione, G1 e G2). (my-personaltrainer.it)
  • Però possiamo fare una distinzione tra reduplicazione e trascrizione, ricordando che l'enzima della reduplicazione (la DNA-polimerasi) «percorre» entrambe le catene al momento dell'apertura dei legami di idrogeno fra basi complementari, mentre l'enzima della trascrizione ( RNA-polimerasi ) ne percorre una sola. (my-personaltrainer.it)
  • Durante la trascrizione, la RNA polimerasi 'copia' l'informazione contenuta in un gene sul DNA in una molecola di mRNA. (my-personaltrainer.it)
  • Per spiegare in che modo l'informazione contenuta nel DNA passa dal nucleo al citoplasma, è necessario ipotizzare che da un filamento di DNA di un particolare gene si formi per copia complementare una molecola di RNA (processo di trascrizione). (myprotein.it)
  • La trascrizione, cioè la formazione diretta di uno specifico RNA a partire da uno specifico DNA, richiede uno stampo di DNA, i corretti ribonucleotidi trifosfati (ATP, GTP, CTP e UTP) che facciano da substrato e un grande enzima chiamato RNA polimerasi che va a coprire un tratto di DNA pari a circa 50 basi. (myprotein.it)
  • Nella fase di inizio l'RNA polimerasi si lega ad un promotore (una sequenza di DNA situata nei pressi dell'estremità 5′ della regione che codifica una proteina) tramite fettori di trascrizione di natura proteica ed inizia a svolgere e srotolare i filamenti di DNA. (myprotein.it)
  • 6 mRNA L'RNA messaggero (o mRNA) è un tipo di RNA che codifica e porta informazioni durante la trascrizione dal DNA ai siti della sintesi proteica, per essere sottoposto alla traduzione, ha una forma lineare. (slideplayer.it)
  • Nei Procarioti l' RNA polimerasi , che per iniziare la trascrizione richiede soltanto il fattore σ , scorre lungo il filamento di DNA stampo fino a quando non trova la sequenza TATA box nel promotore del gene che deve esprimersi. (gmpe.it)
  • L'insieme è detto complesso chiuso di trascrizione poiché il doppio filamento di DNA non è ancora despiralizzato. (gmpe.it)
  • 10 TRASCRIZIONE Il DNA funziona da stampo per la sintesi di molecole di RNA. (slideplayer.it)
  • Dopo la fase della traduzione c'è poi quella della trascrizione, in cui entrano in gioco tre tipologie differenti di RNA: messaggero, di trasporto e ribosomiale, tutti volti al trasporto dell'informazione genetica. (nonsolobenessere.it)
  • Mentre con il processo di trascrizione si passa dal DNA all'RNA, con il processo di traduzione si passa dall'RNA alle proteine. (biopills.net)
  • Il processo mediante il quale l'RNA messaggero è sintetizzato a partire da un'elica di DNA che funge da stampo, prende il nome di trascrizione e ne è responsabile un enzima che si chiama RNA polimerasi (vedi di seguito). (chimica-online.it)
  • Appunti di Genetica medica della professoressa Valente sulla genetica medica con analisi dei seguenti argomenti: geni e DNA, mutazioni genetiche , i gameti e la meiosi, leggi di Mendel , malattie autosomiche dominanti, malattie da mutazioni dinamiche (espansioni), malattie autosomiche recessive e legate al cromosoma x, eredità. (skuola.net)
  • In questo caso, però, il dottor Leonard McCoy (Bones, per gli amici) preleverebbe, ad esempio, un campione di acqua marina del nostro pianeta, lo filtrerebbe e andrebbe ad analizzare attraverso DNA barcoding particolari geni "marcatori": utili per identificare le diverse specie. (pikaia.eu)
  • Che cos'è un nucleosoma, da cosa è formato, la funzione svolta, la cromatina, il DNA e i geni. (inran.it)
  • Questo doppio avvolgimento del DNA offre la possibilità di ottenere una struttura di geni decisamente compatta. (inran.it)
  • Tra le altre varietà di geni troviamo anche quelli ribosomiali o nucleolari, che hanno il compito di trascrivere gli rRNA. (inran.it)
  • Finora, abbiamo esaminato il meccanismo con cui le informazioni nei geni (DNA) vengono trascritte in RNA. (hippocratesguild.com)
  • esso contiene i geni per gli RNA ribosomiali ed è quindi sede della sintesi dei ribosomi. (colossusband.com)
  • Nell'uomo il DNA mitocondriale conta di 16569 paia di basi e 37 geni che codificano per 13 polipeptidi sintetizzati dal ribosoma mitocondriale, 22 tRNA e 2 rRNA, coinvolti nella produzione di proteine necessarie alla respirazione cellulare. (arje.org)
  • La densità genica, il numero di geni codificanti per proteine nel DNA mitocondriale, è di 784,59. (arje.org)
  • Per questo motivo, oggi si parla spesso di "epigenetica", cioè "al di sopra della genetica", cioè lo studio delle variazioni del fenotipo (aspetto di un organismo) determinate dei cambiamenti del livello di espressione dei geni causati da meccanismi diversi dalle modificazioni del DNA. (altervista.org)
  • rappresenta la copia dell'informazione che risiede nei geni nel DNA e che permetterà la costruzione delle proteine durante il processo della traduzione. (blogspot.com)
  • La Pol I trascrive i geni per gli RNA ribosomiali , mentre la Pol III trascrive i geni per i tRNA e per l'RNA ribosomiale 5S (oltre ad alcuni snRNA, small nuclear). (chimica-online.it)
  • Struttura del DNA: la doppia elica di Watson e Crick, I processi di replicazione del DNA. (uniss.it)
  • RNA ribosomiale: che entra nella struttura dei ribosomi. (nanopress.it)
  • Struttura e funzione delle macromolecole informazionali: DNA, RNA, Proteine. (unibs.it)
  • 10 Struttura della DNA polimerasi Studi sulla struttura atomica di varie DNA polimerasi legate al complesso innesco-stampo hanno rivelato che il DNA substrato si pone in una fenditura che assomiglia ad una mano destra parzialmente chiusa. (docplayer.it)
  • 14 Struttura della DNA polimerasi Il pollice non è direttamente coinvolto nella catalisi, ma interagisce con il DNA neosintetizzato. (docplayer.it)
  • Questa struttura è completamente avvolta dal DNA, che circonda per due giri totali ogni nucleosoma. (inran.it)
  • Struttura DNA del cromosoma batterico mantenuta da poliamine (spermina e spermidina, che si complessano con il DNA e consentono la struttura tridimensionale) invece che proteine (istoni). (studenti.it)
  • Prima di riuscire a capire la struttura del DNA, è necessario acquisire alcune definizioni importanti. (studenti.it)
  • Negli anni cinquanta del XX secolo, Francis Crick (primo ideatore della struttura tridimensionale del DNA), considerando il problema del rapporto funzionale fra DNA e proteine, formulò il dogma centrale della biologia molecolare (dogma non inteso in senso assoluto), secondo il quale in biologia molecolare il flusso dell'informazione genetica è monodirezionale: parte dagli acidi nucleici per arrivare alle proteine, senza considerare un percorso inverso (tranne alcune eccezioni). (myprotein.it)
  • A differenza del DNA di tipo A, B e C, è una struttura elicoidale mancina. (dantelabs.it)
  • Le prime strutture hanno anche mostrato l'importanza delle proteine ribosomiali per stabilizzare e tenere in forma la struttura dell'RNA nel ribosoma. (pianetachimica.it)
  • A questo indirizzo trovate la pagina del sito ufficiale dei Nobel relativa ai 3 scienziati premiati nel 1962 per la scoperta della struttura del DNA. (ciaoprof.org)
  • Possiede numerosi pori, con un'elaborata struttura canaliforme proteica, essi regolano lo scambio di metaboliti, macromolecole, subunità ribosomiali (che diffondono liberamente), mRNA e istoni (processo dipendente da energia ). (encyclios.it)
  • Nel DNA infatti è contenuta l'informazione genetica per la produzione delle proteine necessarie per la struttura e le funzioni biologiche di ciascun tipo di cellula sia essa procariote o eucariote . (chimica-online.it)
  • Però il DNA è composto da due catene antiparallele che si avvolgono a elica, mentre l'RNA è quasi sempre a un solo filamento. (nanopress.it)
  • Il genoma E. coli: singola molecola di DNA circolare a doppio filamento con circa 5x106 (5kbp) coppie di basi. (studenti.it)
  • Gli RNA vengono sintetizzati copiando un singolo filamento di DNA (detto filamento di stampo) secondo la legge della complementarietà (con unica eccezione che A è complementare ad U). Il filamento non codificante viene chiamato filamento di senso. (slideplayer.it)
  • Si ha quindi una copia del filamento originario ( DNA replication ). (ciaoprof.org)
  • A livello molecolare, un filamento di DNA non è altro che una lunghissima sequenza di nucleotidi contenenti basi azotate, nello specifico adenina (A), citosina (C), timina (T) e guanina (G). Fu presto chiaro che questa sequenza, trascritta in un filamento di RNA contenente uracile (U) invece di timina, dovesse in qualche modo costituire una stringa in codice che racchiudesse in sé le informazioni per dirigere la produzione proteica. (thedifferentgroup.com)
  • Innanzitutto il filamento di DNA non viene direttamente tradotto in una proteina , ma viene in un primo momento trascritto in un filamento di un altro acido nucleico, l'RNA. (thedifferentgroup.com)
  • Il genoma dei virus consiste in un solo acido nucleico, a DNA o RNA , a singolo o doppio filamento. (biologiawiki.it)
  • I procarioti, generalmente, mostrano un singolo cromosoma circolare a doppio filamento, formato esclusivamente da DNA anche se, accompagnato al singolo cromosoma, possono esistere dei piccoli frammenti d'informazione, dotati di meccanismi propri di espressione e replicazione, chiamati plasmidi . (biologiawiki.it)
  • I batteri possiedono, solitamente, un singolo cromosoma circolare a doppio filamento di DNA. (biologiawiki.it)
  • L' RNA messaggero , abbreviato con mRNA , è costituito da un filamento di ribonucleotidi ed ha la funzione di trasportare l'informazione genetica dal DNA nucleare al citoplasma per la sintesi delle proteine. (chimica-online.it)
  • L'RNA messaggero è codificato a partire da un'elica di DNA che funge da stampo ed è quindi complementare ad essa ma ha di conseguenza la stessa sequenza di nucleotidi del filamento codificante (che è il complementare dello stampo). (chimica-online.it)
  • Questo passaggio è la creazione di una nuova molecola intermedia, una sorta di duplicato del DNA (pur con qualche differenza strutturale). (nanopress.it)
  • Un gene non è altro che una porzione di DNA che ha la capacità di codificare una molecola di RNA. (inran.it)
  • I risultati sperimentali di Popp, indicano che il DNA è la molecola centrale dalla quale procedono la regolazione biologica e l'emissione fotonica. (omeopatiapossibile.it)
  • Dai calcoli risulta che la carica fotonica di una molecola di DNA è sufficiente per caricare circa 100.000 volte il potenziale della membrana cellulare. (omeopatiapossibile.it)
  • La molecola di RNAm viene sintetizzata gradualmente, in una sequenza determinata per complementarietà da quella del DNA. (my-personaltrainer.it)
  • Ma per spiegare in che modo una sequenza di DNA si trasforma nella sequenza di amminoacidi specifica di un polipeptide, deve esistere una molecola adattatrice capace di legarsi in modo specifico a un amminoacido, di riconoscere una sequenza di nucleotidi e provvista di due regioni, una che svolge la funzione di legame e l'altra che svolge la funzione di riconoscimento. (myprotein.it)
  • Di solito si ottiene dalla molecola del DNA. (dantelabs.it)
  • Ogni tipo di molecola di tRNA può legarsi ad un solo tipo di amminoacido, ma essendo presenti nel DNA tipi diversi di codoni che specificano uno stesso amminoacido, molti tipi di tRNA con anticodoni differenti possono portare lo stesso amminoacido. (slideplayer.it)
  • essa sintetizza una molecola di DNA a partire da RNA virale, creando un "provirus" in grado di integrarsi nel cromosoma della cellula infetta. (starbene.it)
  • Man mano che la sintesi procede, il trascritto di mRNA si stacca e la molecola di DNA si richiude dietro di sé. (gmpe.it)
  • Una molecola di DNA può dare origine a due molecole figlie nuove. (blogspot.it)
  • Ogni molecola di DNA funge da stampo per 1 molecola di RNA. (blogspot.it)
  • Queste riguardano principalmente il DNA mitocondriale , ovvero la molecola di acido nucleico circolare contenuta nei mitocondri delle cellule eucariotiche. (thedifferentgroup.com)
  • Anche nei batteri possiamo ritrovare RNA non codificanti, diversi dai ribosomiali e dai transfer, sembrano però svolgere dei ruoli particolari e interessanti che viene definito transfer-messagero una molecola costituita da un tRNA associato ad un messagero la cui funzionalità sembra essere coinvolta nell'etichettatura molecolare di proteine sintetizzate in maniera non corretta. (blogspot.com)
  • Il DNA è presente nel nucleo di tutte le cellule di un organismo (che possono essere i cosiddetti cromosomi), sempre uguale a se stesso in quanto porta iscritta la sequenza genetica . (nanopress.it)
  • Solo organismi unicellulari (batteri) eucarioti = con un vero nucleo, DNA organizzato in cromosomi legati a proteine , presenza di membrana nucleare, organelli specializzati per le diverse funzioni delimitati da membrane. (studenti.it)
  • Sanihelp.it - L'Acido RiboNucleico (RNA) è un componente presente nel nucleo e nel citoplasma di ogni cellula. (sanihelp.it)
  • Un particolare tipo di RNA, detto RNA ribosomiale, viene trascritto nel nucleolo, una particolare zona del nucleo, abbastanza evidente: l'RNA andrà poi a costituire le subunità dei ribosomi. (scienzeascuola.it)
  • Affacciamoci" all'interno del nucleo di una cellula ed incontriamo il (famoso) DNA. (ciaoprof.org)
  • Stamani ci siamo "affacciati" all'interno del nucleo di una cellula, iniziando a dire qualcosa sul materiale genetico, il DNA. (ciaoprof.org)
  • La sintesi di DNA mitocondriale comincia durante la fase S, raggiunge un massimo nella fase G2 e s'interrompe durante la fase M. Ciò implica l'esistenza di un sistema di controllo dell'attività mitocondriale da parte del nucleo, e il nucleo è informato dell'attività del DNA mitocondriale. (arje.org)
  • L'insieme dei metodi di analisi e, soprattutto, di confronto dei dati su microrganismi raccolti in diverse parti del mondo è stato sviluppato ad hoc per il progetto e condiviso con tutti i partecipanti, per ridurre le possibilità di sovrapposizioni ed errori nella classificazione delle specie: la "prova regina" usata per identificarle e classificarle è il sequenziamento dell' rRNA ribosomiale , in particolare del gene 16S rRNA . (focus.it)
  • Il SERVIZIO consiste nell'amplificazione del marcatore di DNA barcoding a partire da colonia microlisata utilizzando primer universali* (16S gene ribosomiale, Marchesi et al. (dnatech-spinoff.it)
  • A causa dello splicing alternativo, ogni gene nel nostro DNA dà origine, in media, a tre diverse proteine. (hippocratesguild.com)
  • Attraverso il sequenziamento del DNA, utilizzando il gene ribosomiale 16 S, presente solo nei batteri, permette infatti di identificare circa 1.000 generi e 6.500 specie batteriche diverse, valutando, quindi, l'intera comunità microbiotica. (curie.it)
  • L'ecologo ha preso in esame le larve di 124 specie di lepidotteri appartenenti a 16 famiglie differenti, erbivori abbastanza predominanti in molti ecosistemi e dal ruolo rilevante in agricoltura, ed ha studiato la loro flora batterica sequenziando gli RNA ribosomiali, nello specifico il gene 16S, usato comunemente per riconoscere l'identità dei microrganismi. (microbiologiaitalia.it)
  • Tutte queste tecniche si basano sullo studio del gene 16S che codifica per la sintesi del RNA ribosomiale (gene 16SrDNA), unico gene di cui � conosciuta interamente la sequenza.Tramite questi studi � stato possibile differenziare i fitoplasmi da altri microrganismi considerati affini, quali spiroplasmi e micoplasmi, e costituire cos� il genere Phytoplasma (Zreik et al. (tesionline.it)
  • L'RNAm, o «messaggero», prende questo nome perché è deputato a trasportare il «messaggio» dell'informazione genetica dal luogo in cui si trova scolpito (il DNA nucleare ) al luogo in cui sarà letto (il sito della sintesi proteica nel citoplasma). (my-personaltrainer.it)
  • aumentando la sintesi di RNA ribosomiale stimola pertanto la sintesi proteica. (groupalia.it)
  • 5 tRNA L'RNA transfer (o RNA di trasporto), abbreviato in tRNA, è una piccola catena di RNA (di nucleotidi) che trasferisce un amminoacido specifico ad una catena polipeptidica in crescita al sito ribosomiale della sintesi proteica durante la traduzione. (slideplayer.it)
  • L esonucleasi 5-3 si attacca all estremità 5 dell apertura e demolisce la catena nucleotidica, mentre la DNA polimerasi, contemporaneamente, può legare nuovi nucleotidi all estremità OH in 3. (docplayer.it)
  • è uno dei costituente i nucleotidi di DNA e RNA. (weebly.com)
  • DNA, o acido deossiribonucleico, è una macromolecola composta di nucleotidi avvolti a formare una doppia elica. (weebly.com)
  • I monomeri di DNA (nucleotidi) contengono lo zucchero deossiribosio e le basi azotate adenina (A), citosina (C),guanina (G), e timina (T). (weebly.com)
  • Attenzione di prelevare una singola colonia altrimenti vi potranno essere contaminazioni che renderanno illeggibile la sequenza di DNA. (dnatech-spinoff.it)
  • si riscontreranno variazioni anche se la sequenza di DNA non varia. (altervista.org)
  • Correzione di un difetto genetico in cellule somatiche mediante il trasferimento di DNA codificante il prodotto genico funzionale nelle cellule deficitarie dell'organismo. (molecularlab.it)
  • Il componente più importante dal punto di vista genetico della cromatina è chiaramente il DNA. (inran.it)
  • Questo ha avvalorato l'idea che l'RNA è stato fondamentale nella prima parte dell'evoluzione della vita perchè può svolgere contemporaneamente sia il ruolo di enzima (oggi svolto dalle proteine ) sia quello di trasmettere il patrimonio genetico (oggi svolto dal DNA ). (pianetachimica.it)
  • Attraverso il codice genetico, cioè la relazione tra triplette di basi azotate dell'RNA e gli amminoacidi di queste proteine entrano in gioco diversi tipi di RNA che contribuiscono al compito del dna. (slideplayer.it)
  • A questo materiale genetico è stato dato il nome di DNA spazzatura ed è composto prevalentemente da regioni introniche , ossia da tutti quei segmenti che verranno eliminati all'atto della maturazione dell'mRNA per una successiva traduzione nelle strutture ribosomiali libere nel citoplasma o adese alla parete del reticolo endoplasmatico ( via biosintetica-secretoria ). (ilsuperuovo.it)
  • Il DNA mitocondriale, oltre ad assomigliare morfologicamente a quello dei procarioti, ha un suo codice genetico, che differisce da quello del DNA nucleare per alcune corrispondenze, che tra l'altro variano da specie a specie. (thedifferentgroup.com)
  • Grazie al polimero RNA, quindi, è reso possibile il processo di divisione cellulare e replicazione del DNA, senza che in questo percorso vada persa qualche fondamentale informazione genetica. (nanopress.it)
  • Ma il DNA non è l'unica informazione genetica tramandata dai genitori ai figli. (sisbio.it)
  • E' fondamentale che le cellule possiedano dei meccanismi di riparazione del DNA che permettano di eliminare immediatamente eventuali danni spontanei o indotti che il DNA subisce continuamente, garantendo così la stabilità genetica degli individui. (slideplayer.it)
  • Esso agisce durante la fase della traduzione, ossia della moltiplicazione cellulare, e trasporta l'informazione genetica proveniente dal DNA. (nonsolobenessere.it)
  • RNA ribosomiale, di trasporto e messaggero. (unipr.it)
  • Ne esistono di tre tipi: RNA messaggero (mRNA), RNA ribosomiale (rRNA), e RNA transfer (tRNA). (sanihelp.it)
  • nucleolo - nei nuclei interfasici, siti di formazione dell'RNA ribosomiale, costituiti da proteine ed rRNA. (studenti.it)
  • L'RNA ribosomiale (o rRNA) è la tipologia più abbondante di RNA presente nella cellula. (slideplayer.it)
  • rRNA (RNA ribosomiale )= è il tipo di RNA più abbondante presente nelle cellule, rappresenta circa l'80% del totale a differenza dell'RNA messagero che in genere non supera il 4%, Grazie a queste molecole avviene la costruzione delle proteine. (blogspot.com)
  • Maturazione dei trascritti primari degli RNA ribosomiali, dei tRNA e degli mRNA. (uniss.it)
  • Il cloroplasto codifica anche i propri RNA ribosomiali e tRNA. (skuola.net)
  • Replicazione semiconservativa del DNA (esperimento di Meselson e Sthal): processo enzimatico della replicazione del DNA. (unibs.it)
  • 2 Enzimi della replicazione del DNA In che modo le basi raggiungono la doppia elica che serve da stampo? (docplayer.it)
  • 5 Replicazione del DNA Le polimerasi hanno spesso attività nucleasiche oltre alla capacità di sintetizzare DNA. (docplayer.it)
  • E' rivestito dall'involucro nucleare (che è una doppia membrana) ed è di fondamentale importanza perché al suo interno racchiude il DNA , indispensabile per la replicazione cellulare. (studentidibiologia.it)
  • CORREZIONE DI BOZZE CORREZIONE DEGLI ACCOPPIAMENTI SBAGLIATI RIPARO PER ESCISSIONE Rimozione degli errori che si verificano durante la replicazione ad opera della attività esonucleasica 3'5' della DNA-POLIMERASI. (slideplayer.it)
  • L'RNAr quindi si scinde nelle due subunità e, legandosi alle proteine ribosomiali, dà luogo all'assemblaggio dei ribosomi. (my-personaltrainer.it)
  • Quanto da noi individuato costituisce un passo avanti nelle conoscenze scientifiche relative allo studio delle tre proteine ribosomiali mitocondriali coinvolte nella resistenza al Tellurito di potassio nel lievito S. cerevisiae, e al loro possibile ruolo nelle disfunzioni neurodegenerative", conclude il ricercatore del Cnr-Ibbr. (teatronaturale.it)
  • Il ribosoma è una complessa macchina molecolare che comprende più di 50 proteine, le proteine ribosomiali , e molecole di RNA ribosomiale . (biopills.net)
  • Tale cambiamento comporta la separazione dei filamenti di DNA per andare a formare una parte di DNA srotolato di circa 13 bp. (wikipedia.org)
  • Davanti alla RNA polimerasi il DNA si svolge, mentre i filamenti che la polimerasi stessa si lascia dietro, si riavvolgono. (wikipedia.org)
  • Si verifica quando una cellula ha subito una rottura di entrambi i filamenti di DNA (farmaci anticancro, radiazioni ionizzanti). (slideplayer.it)
  • I filamenti di DNA costituiscono i cromosomi. (epertutti.com)
  • A volte, il cromosoma è affiancato da altri piccoli cromosomi circolari o, più precisamente, filamenti doppi di DNA circolari, chiamati plasmidi. (biologiawiki.it)
  • RNA primasi, DNA polimerasi, topoisomerasi e ligasi. (unibs.it)
  • Dopo il legame col DNA, l'RNA polimerasi passa da un complesso chiuso ad un complesso aperto. (wikipedia.org)
  • L'aggiunta di ribonucleotidi al trascritto di RNA è un meccanismo molto simile alla polimerizzazione del DNA e si ritiene che queste due polimerasi siano evolutivamente correlate. (wikipedia.org)
  • Una volta legato, Rho con l'attività ATPasica idrolizza ATP e usa questa energia per separare l'RNA dall'RNA polimerasi e dallo stampo a DNA. (wikipedia.org)
  • I test che si basano sulla reazione di amplificazione genica , o PCR ( Polymerase Chain Reaction ), sfruttano una polimerasi batterica per aumentare la quantità di DNA virale presente nei tessuti malati ( sangue , liquor cerebrospinale o qualsiasi altro referto bioptico ), in modo da favorirne l' individuazione . (starbene.it)
  • la proteina però non contiene l'informazione per la produzione di altre proteine, dell'RNA o del DNA. (myprotein.it)
  • Lo zucchero del DNA è il desossiribosio, mentre quello dell'RNA è il ribosio e contiene un atomo di ossigeno in più. (nonsolobenessere.it)
  • Elica del RNA e del DNA. (news-medical.net)
  • E' proprio da questa sua natura polinucleotide che deriva la caratteristica doppia elica utilizzata per raffigurare il DNA. (nanopress.it)
  • Ha il più ampio diametro elicoidale tra tutte le forme di DNA - 23A0 DNA che è una tipica elica che è destrorsa con una rotazione di 32,70 per coppia di base. (dantelabs.it)
  • Variazioni del pH o della concentrazione salina, oppure un aumento di temperatura, possono far separare le due catene della doppia elica del DNA, rompendo i legami idrogeno tra le basi appaiate, oppure causare lo "srotolamento" di una proteina, che perde così la sua configurazione e quindi la sua funzione. (weebly.com)
  • Il DNA è una catena avvolta ad elica doppia. (blogspot.it)
  • Tutti quanti sappiamo, anche solo per sentito dire, che il DNA racchiude in sé le informazioni genetiche di ciascuno di noi. (nanopress.it)
  • Il passaggio dalle informazioni contenute nel DNA alle proteine non è diretto. (nanopress.it)
  • I l DNA è la macromolecola biologica che contiene tutte le informazioni necessarie al corretto sviluppo e adeguato funzionamento delle cellule di un organismo vivente. (sisbio.it)
  • In tutti gli organismi viventi, il materiale contenente le informazioni che vengono trasmesse da una generazione all'altra è costituito da acidi nucleici chiamati acido desossiribonucleico (DNA) e acido ribonucleico (RNA). (dantelabs.it)
  • Il DNA è il depositario delle informazioni genetiche, mentre l'RNA partecipa alla sintesi delle proteine e alla trasmissione delle informazioni contenute nel DNA. (dantelabs.it)
  • 2 Introduzione La traduzione genica, o sintesi delle proteine, è la seconda fase dell'espressione genica, cioè il processo con il quale le informazioni contenute nel dna vengono convertite in proteine. (slideplayer.it)
  • La questione è un po' complicata e meriterebbe forse un post a parte, ma a quanto pare era l'RNA che faceva un po' tutto: fungeva de depositario delle informazioni genetiche, funzione che oggi compie il DNA, e nello stesso tempo da catalizzatore, cosa che oggi fanno gli enzimi, una classe di proteine che facilitano e velocizzano alcune reazioni chimiche necessarie per la vita. (altervista.org)
  • Nella fase S (in cui S sta per sintesi, cioè sintesi di nuovo DNA nucleare) avviene la reduplicazione del DNA. (my-personaltrainer.it)
  • Analisi filogenetiche sul DNA nucleare ribosomiale indicano che Almutaster è "gruppo fratello" di Psilactis. (wikipedia.org)
  • il DNA è formato dalla cromatina, che è strutturata (visibilmente) in maniera eterogenea in eterocromatina, area elettrondensa (più scura al microscopio elettronico) di cromatina presente intorno alla membrana nucleare, ed in eucromatina, elettrontrasparente, che costituisce la parte di DNA attivo nella sintesi del RNA. (encyclios.it)
  • Nelle cellule degli organismi viventi il DNA è presente soprattutto nei cromosomi (nelle cellule in divisione) e nella cromatina (nelle cellule intercinetiche). (my-personaltrainer.it)
  • Negli eucarioti, in particolare nei pluricellulari, in cui è necessario che le cellule del singolo organismo conservino tutte lo stesso patrimonio ereditario, il rapporto A + T/G + C nel DNA tende a diminuire, diminuendo l'occasione di mutazioni geniche somatiche. (my-personaltrainer.it)
  • Ricorderai che nelle cellule batteriche, l'mRNA viene tradotto direttamente mentre si stacca dal modello del DNA. (hippocratesguild.com)
  • Le cellule vegetali, invece, hanno anche i cloroplasti che contengono un proprio DNA. (studentidibiologia.it)
  • In diversi tratti del DNA si ha l'apertura della doppia catena e la sintesi dei diversi tipi di RNA . (my-personaltrainer.it)
  • Grazie ai progressi della biologia molecolare, lo strumento del DNA barcoding è oggi ampiamente utilizzato per diversi scopi, tra cui la determinazione della diversità di organismi all'interno di un determinato ambiente. (pikaia.eu)
  • Sia i procarioti che gli eucarioti elaborano i loro RNA ribosomiali e trasferiscono. (hippocratesguild.com)
  • Altre due fasi sarebbero state necessarie per arrivare alle espansioni tentacolari degli RNA ribosomiali caratteristiche degli eucarioti. (pikaia.eu)
  • L'RNAr è stampato dal DNA, e precisamente da quel tratto di certi cromosomi chiamato organizzatore nucleolare. (my-personaltrainer.it)
  • Secondo alcuni pareri, tanto i virus quanto i batteri non presentano dei veri e propri cromosomi ma dei semplici frammenti di DNA o RNA. (biologiawiki.it)
  • RNA transfer e RNA ribosomiale , che partecipano alla fase di traduzione. (gmpe.it)
  • Il complesso trascrizionale di 17 bp ha un ibrido DNA-RNA di 8 bp, cioè 8 coppie di basi implicano che il trascritto di RNA si leghi allo stampo di DNA. (wikipedia.org)
  • Esercita il proprio effetto batteriostatico legandosi alla componente peptidiltransferasica della subunità ribosomiale 50S, bloccando così l'allungamento del peptide. (tesionline.it)
  • Agiscono legandosi reversibilmente all'RNA 23S della subunità ribosomiale 50S, bloccando l'allungamento del polipeptide. (tesionline.it)
  • La dalfopristina si lega alla subunità ribosomiale 50S ed induce un cambiamento conformazionale che facilita il legame della quinupristina. (tesionline.it)
  • Nell'anno 2000, i biologi strutturali V. Ramakrishnan, T. Steitz e A. Yonath hanno reso disponinili nel PDB le prime strutture di subunità ribosomiali. (pianetachimica.it)
  • L'attività prevede la preparazione di una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito ( Saccharomyces cerevisiae ) amplificato mediante PCR. (unipv.it)
  • È possibile, utilizzando bromuro di etidio, determinare lo srotolamento del DNA. (omeopatiapossibile.it)
  • Organizzazione del DNA: dalla cromatina al cromosoma. (unibs.it)
  • La parte fondamentale della cromatina è rappresentata dal DNA . (inran.it)
  • Il DNA che è presente nella cromatina si può differenziare in varie unità funzionali. (inran.it)
  • tutti gli organismi viventi contengono acidi nucleici sotto forma di DNA ed RNA (rispettivamente acido desossiribonucleico ed acido ribonucleico). (my-personaltrainer.it)
  • L'RNA ribosomiale è principalmente coinvolto nella sintesi e nella traduzione di mRNA in proteine in tutti gli organismi viventi. (dantelabs.it)
  • Negli organismi pluricellulari, il meccanismo di riparazione prevede la giunzione delle estremità tra molecole di DNA da parte di un complesso di proteine. (slideplayer.it)
  • Proteine Del Mitocondrio Sirtuin 3 Proteine Di Trasporto Della Membrana Del Mitocondrio Dna Mitocondriale Complesso Iv Di Trasporto Degli Elettroni Proteine Che Legano Il Ferro Proteine Del Saccharomyces Cerevisiae Cloramfenicolo Proteine Di Trasporto Della Membrana Proteine Della Membrana Proteine Dei Funghi Precursori Delle Proteine Adp. (arje.org)
  • La sindrome da deplezione del DNA mitocondriale sigle inglesi: MDS o MDDS è la denominazione di un gruppo di disordini autonomici recessivi che causa un calo significativo di DNA mitocondriale nei tessuti colpiti. (arje.org)
  • L'elica del DNA si contrae quando riceve ed accumula fotoni in eccesso, poiché l'attivazione degli eccimeri induce sempre forze di attrazione tra le molecole. (omeopatiapossibile.it)
  • La stessa cosa avviene per il DNA: tutto parte da un alfabeto di sole 4 basi (A, T, C, G) e dalle loro innumerevoli combinazioni, modificazioni e legami con altre molecole. (altervista.org)
  • Il riconoscimento tra le sequenze contenute nel DNA e le sue corrispettive componenti proteiche è mediato da numerosi enzimi e molecole di RNA , il cui ruolo è quello di fungere da intermediari in questa decodifica. (thedifferentgroup.com)
  • Apoptosi - una forma specifica di morte cellulare, mediata dalla degradazione enzimatica del DNA e che, in contrasto con la necrosi, non si associa ai segni dell'infiammazione. (medicoebambino.com)
  • Nel corso della fase S del ciclo cellulare comincia a svolgersi la duplicazione del medesimo DNA. (inran.it)
  • Il DNA esogeno non entra quindi a far parte della linea germinale e non viene trasmesso alle generazionni successive. (molecularlab.it)
  • La metodologia ha previsto un approccio biologico-molecolare (ARDRA: analisi di restrizione del DNA ribosomiale amplificato) finalizzato allo studio della diversità dei terreni in funzione della diversa composizione delle comunità batteriche presenti. (sisefcongressi.org)
  • Altri hanno funzione ribosomiale e hanno un ruolo attivo all'interno dell'organello del ribosoma, che costuisce la fabbrica in cui vengono assemblate le proteine a partire dagli amminoacidi. (thedifferentgroup.com)
  • detto anche acido ribonucleico, è un polimero organico con caratteristiche chimiche affini a quelle del DNA . (sanihelp.it)
  • La biologia studia la composizione del corpo umano , grazie al DNA ( Acido Desossiribonucleico o Deossiribonucleico ) e RNA ( Acido Ribonucleico ). (studenti.it)
  • A differenza dei virus utilizzano soltanto l'acido deossiribonucleico (DNA) anziché l'acido ribonucleico (RNA). (biologiawiki.it)
  • 1990) successivo sequenziamento del DNA attraverso il metodo Sanger (sequenziamento classico) ed analisi bioinformatica che permette di risalire al genere e/o specie di appartenenza del microrganismo analizzato. (dnatech-spinoff.it)
  • pezzo di DNA si gira il batterio ha un unico cromosoma: in certe situazioni il batterio è in grado di prendere dall'ambiente esterno pezzi di DNA estraneo e poi operare una ricombinazione con il loro DNA. (studenti.it)
  • Grazie a sofisticati sistemi di intelligenza artificiale, un gruppo di ricercatori del Flatiron Institute's Center for Computational Biology (CCB) di New York ed un professore della Princeton University hanno dimostrato che delle mutazioni nel cosiddetto DNA spazzatura possono causare autismo nell'uomo. (ilsuperuovo.it)
  • La vita sulla terra, per quanto varia, è formata a livello molecolare dagli stessi elementi costitutivi: DNA e RNA. (dantelabs.it)
  • Shankar Balasubramanian del Dipartimento di Chimica e Ricerca sul Cancro e Michael Booth, studente di PhD hanno messo a punto una nuova tecnica che permette di sequenziare due particolari modifiche - "epigenetiche"- che avvengono a livello del Dna nei mammiferi. (oggiscienza.it)
  • La necessità di creare un nuovo dominio fu segnalata nel 1977 da Carl Woese e George Fox dell'università dell'Illinois che riscontrando differenze nel DNA e nell'RNA ribosomiale proposero la differenziazione dei procarioti in eubacteria e archaebacteria. (blogspot.com)
  • Enzima che interviene nella sintesi degli acidi nucleici ( DNA e RNA ). (starbene.it)
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti. (tesionline.it)