• Un giorno, mentre Blalock stava discutendo dei suoi progressi sulla coartazione, la cardiologa Helen Taussig gli presentò il problema della blue baby syndrome , ipotizzando che uno shunt arterioso potesse fornire più sangue ai polmoni e, quindi, a tutto l'organismo. (esanum.it)
  • La dottoressa Helen Taussig era convinta che l'operazione avrebbe aiutato i pazienti. (esanum.it)
  • Fu il primo ad eseguire l'anastomosi succlavio-polmonare seguendo la brillante intuizione della dottoressa Helen Taussig, che sosteneva che il problema si sarebbe risolto aumentando il flusso di sangue nell'arteria polmonare ristretta. (wikipedia.org)
  • Qui viene a conoscenza degli studi della collega Helen Taussig riguardo alla sindrome dei "bambini blu", denominata Tetralogia di Fallot: la cianosi caratteristica è determinata da una serie di malformazioni cardiache, che impediscono il normale flusso di sangue ai polmoni e di conseguenza l'ossigenazione di tutto il sistema. (wikipedia.org)
  • Nel 1943, mentre stava svolgendo il suo lavoro sugli stati di shock, Blalock era stato avvicinato da una nota cardiologa pediatrica, la dottoressa Helen Taussig, che stava cercando una soluzione chirurgica per una complessa e fatale anomalia cardiaca infantile chiamata Tetralogia di Fallot (conosciuta anche come morbo blu, in quanto le varie anomalie del cuore inducevano nei bambini malati il colorito blu, o cianosi). (wikipedia.org)
  • Se i bambini hanno un'età fra i sei mesi ed un anno il trattamento di scelta ricade sullo shunt di Blalock-Taussig nella forma modifica o procedura di Glenn bidirezionale, dove si connettono la vena cava superiore all'arteria polmonare, se invece il bambino ha un'età superiore ad un anno, ma inferiore ai due, si può utilizzare anche la conversione a Fontan. (wikipedia.org)
  • La procedura divenne nota come Blalock-Taussig shunt. (esanum.it)
  • Nel 1945 , il chirurgo John Hopkins Alfred Blalock fece la prima procedura che prese il nome di Blalock-Taussig shunt, e che riduceva la mortalità per malattia coronarica dal 23 al 17% nei bambini cianotici. (healthitalynet.it)
  • Nel 1944 il dottor Blalock e la dottoressa Taussig decisero di procedere con l'anastomosi tra l'arteria succlavia e l'arteria polmonare in una bambina affetto da tetralogia di Fallot . (esanum.it)
  • Informata sui risultati dell'ultimo successo ottenuto da Blalock (una coartazione dell'aorta), la cardiologa propone di sottoporre i suoi giovani pazienti a un intervento simile, al fine di creare un nuovo passaggio di sangue dall'arteria ai polmoni ed aumentare il volume di sangue ossigenato. (wikipedia.org)
  • Blalock era coadiuvato dal tecnico di ricerca chirurgica Vivien Thomas . (esanum.it)
  • L'intervento fu eseguito dal dottor Alfred Blalock, con Vivien Thomas alle sue spalle, per consigliarlo nell'esecuzione dell'intervento. (esanum.it)
  • La storia del dottor Alfred Blalock, un medico bianco, benestante, primario di chirurgia, e del tecnico di laboratorio Vivien Thomas, nero, ex falegname con il sogno di diventare medico, entrambi protagonisti della svolta medica che salvò migliaia di vite è raccontata nel film "Something the Lord Made" del 2004. (esanum.it)
  • L'intervento era stato progettato ed eseguito per la prima volta su cani da laboratorio da Thomas, che aveva poi insegnato la tecnica a Blalock. (esanum.it)
  • Il team di Blalock scoprì poi che l'intervento avrebbe funzionato meglio su bambini più grandi. (esanum.it)
  • È stato assistente del chirurgo Alfred Blalock negli esperimenti di quest'ultimo sugli animali di laboratorio all'Università Vanderbilt a Nashville (Tennesse) e in seguito all'Università Johns Hopkins a Baltimora (Maryland). (wikipedia.org)
  • Sebbene Blalock avesse assunto Thomas per pulire le gabbie e dare da mangiare ai cani da laboratorio usati per gli esperimenti chirurgici, egli scoprì le straordinarie doti di coordinamento occhio-mano sviluppate da Thomas durante il suo lavoro di falegname. (wikipedia.org)
  • Le ragioni principali per l'ammissione ospedaliera degli adulti con CHD sono aritmie sopraventricolari, interventi chirurgici o percutanei, insufficienza cardiaca scompensata, tachicardie ventricolari, necessità di un pacemaker o di un defibrillatore intracardiaco (ICD) o altre procedure di elettrofisiologia, gravidanza o parto, valutazione e trattamento per l'ipertensione polmonare, endocardite infettiva e cura perioperatoria per chirurgia non cardiaca. (healthitalynet.it)
  • Alfred Blalock (Culloden, 5 aprile 1899 - 15 settembre 1964) è stato un chirurgo statunitense. (wikipedia.org)
  • La storia medica di successo della CHD è fortemente correlata al lavoro pionieristico nella chirurgia cardiaca, iniziata con una procedura di palliazione. (healthitalynet.it)
  • Nello stesso tempo Blalock e Thomas iniziarono un lavoro sperimentale nel campo della chirurgia vascolare e chirurgia cardiaca, sfidando i limiti della medicina del tempo nel campo delle operazioni chirurgiche sul cuore. (wikipedia.org)
  • Sindrome Del Cuore Sinistro Ipoplastico Norwood Procedures Difetti Cardiaci Congeniti Assistenza Palliativa Procedura Di Fontan Cuore Fetale Terapie Fetali Neonato Procedure Chirurgiche Cardiache Bypass Cardiaco Destro Arteria Polmonare Restringimento Aortico Ultrasonografia Prenatale Sindrome Blalock-Taussig Procedure Ventricolo Cardiaco. (flashearcelulares.com)