• In alcuni pazienti con infezione avanzata da HIV e che hanno sofferto di infezioni opportunistiche, subito dopo aver iniziato il trattamento anti-HIV possono insorgere segni e sintomi infiammatori di precedenti infezioni. (my-personaltrainer.it)
  • La combinazione di tre antiretrovirali rappresenta una terapia standard per le infezioni da HIV, ma la loro combinazione in una singola compressa permette di avere una maggiore aderenza terapeutica associata alla facilità di assunzione che ne aumenta l'efficacia. (salutedomani.com)
  • Il Piano, come illustrato dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin, mira a ridurre il numero delle nuove infezioni da Hiv, facilitare l'accesso al test e l'emersione del sommerso, garantire a tutti l'accesso alle cure, coordinare i piani di intervento sul territorio, tutelare i diritti sociali e lavorativi, promuovere la lotta allo stigma e realizzare interventi di prevenzione e formazione sui giovani, con particolare riferimento alla popolazione scolastica. (youblisher.com)
  • L'HIV-1 è il virus che è stato inizialmente scoperto e definito sia LAV che HTLV-III: è più virulento, più infettivo ed è la causa della maggior parte delle infezioni da HIV a livello mondiale. (wikipedia.org)
  • Si tratta di una delle pietre miliari della medicina moderna, avendo permesso un notevole aumento della sopravvivenza dei malati di AIDS, precedentemente condannati nella grande maggioranza dei casi a soccombere a causa di un'infezione opportunistica o di altre complicanze: infatti, grazie alla terapia farmacologica, attualmente l'aspettativa di vita dei pazienti che presentano un'infezione da HIV e assumono la terapia è paragonabile a quella dei soggetti sani. (wikipedia.org)
  • Inibendo questo passo del ciclo di replicazione di HIV, questo agente rallenta la progressione da infezione da HIV ad AIDS. (wikipedia.org)
  • Editoriale l Piano Nazionale di Interventi contro Hiv e Aids (PNAIDS), reso pubblico  da poche settimane e al vaglio della conferenza Stato-Regioni, è un risultato importante, frutto di intensi scambi tra le sezioni consultive del ministero della Salute che si occupano di Hiv. (youblisher.com)
  • Il CNAIDS conduce studi preclinici che sfruttano la capacità di Tat di HIV di indurre risposte immuni di tipo cellulare per svilup. (iss.it)
  • Si ritiene, pertanto, che tali autoanticorpi, legandosi agli specifici recettori per le IgE di basofili e mastociti (dimerizzazione), attiverebbero la degranulazione cellulare di tipo istaminergico alla base della vasomozione capillare (1,6). (oloselogos.it)
  • La nostra attività in questo campo comprende: 1) La valutazione dell'attività antivirale in vitro di nuove molecole con attività anti-integrasica. (iss.it)
  • La conferma dell'attività antivirale avviene con le metodiche tradizionali, con le quali IC50 e IC90 vengono calcolate su colture di linee cellulari e PBMC umani normali infettati con HIV. (iss.it)
  • Vitekta deve essere somministrato in associazione a un inibitore della proteasi potenziato con ritonavir . (torrinomedica.it)
  • Consultare il riassunto delle caratteristiche del prodotto dell'inibitore della proteasi potenziato con ritonavir co-somministrato. (torrinomedica.it)
  • oppure con la prima dose di un inibitore della proteasi potenziato con ritonavir somministrato due volte al giorno. (torrinomedica.it)
  • La co-somministrazione di APTIVUS in associazione a ritonavir a basso dosaggio, con sostanze attive la cui clearance dipenda fortemente dal CYP3A e per le quali elevate concentrazioni plasmatiche siano associate a eventi gravi e/o pericolosi per la vita, è controindicata. (sanihelp.it)
  • La Food and Drug Administration (FDA) degli USA ha approvato ritonavir il 1 ° marzo 1996. (wikipedia.org)
  • Nel novembre 2003 la società Abbott ha deciso di incrementare il prezzo del ritonavir (venduto negli Stati Uniti con il nome di Norvir) da 1,71 dollari americani/die a 8,57 dollari americani/die, scatenando proteste ed azioni legali da parte dei consumatori. (wikipedia.org)
  • Infatti l'aumento strategico di prezzo del Norvir è avvenuto al momento cruciale del lancio di nuovi inibitori delle proteasi di case farmaceutiche concorrenti, fra cui la GSK, che necessitano della associazione con ritonavir, e pertanto ne ha causato un aumento dei costi di utilizzo, con l'unico fine di preservare le quote di mercato del Kaletra. (wikipedia.org)
  • Più specificamente, ritonavir viene utilizzato per inibire un particolare enzima epatico preposto al normale metabolismo degli inibitori della proteasi, il citocromo P450 3A4 (CYP3A4). (wikipedia.org)
  • La struttura molecolare di ritonavir inibisce CYP3A4, quindi anche una bassa dose (dose sub terapeutica) può essere utilizzata per migliorare l'azione di altri inibitori della proteasi. (wikipedia.org)
  • Conferma per i nuovi regimi anti Hiv messi a punto da Gilead che si basano su due suoi cavalli di battaglia: il TAF (tenofovir alafenamide), il nuovo tenofovir efficace a un decimo della dose di quello precedente e molto meglio tollerato a livello renale o osseo, e il bictegravir, nuovo inibitore dell'integrasi efficace once a day e senza booster. (pharmastar.it)
  • Solo 1 persona (non aderente) ha mostrato evidenza di resistenza a DOR. (nadironlus.org)
  • Un paziente dello studio 1878 randomizzato al braccio con l'inibitore della proteasi ha sviluppato una mutazione di resistenza all'abacavir (L74V). (pharmastar.it)
  • Un quarto studio ancora in corso in pazienti virologicamente soppressi confronta il passaggio a BIC / F / TAF rispetto a rimanere su un regime soppressivo di due inibitori della trascrittasi inversa nucleosidica / nucleotidica e un inibitore della proteasi "boosted" (studio 1878). (pharmastar.it)
  • È necessario selezionare almeno 1 quantità per questo prodotto. (pserviceweb.com)
  • Nelfinavir ha una attività additiva e sinergica contro HIV quando utilizzato in combinazione con altri inibitori della transcriptasi inversa come zidovudina, lamivudina, didanosina, zalcitabina e stavudina, senza che ciò determini un aumento della citotossicità. (wikipedia.org)
  • Norbert Bischofberger , chief scientific officer di Gilead Sciences, ha commentato: "Sulla base dei risultati di questi studi di Fase III, la combinazione di bictegravir e F / TAF può rappresentare un importante passo avanti nel trattamento di pazienti affetti da HIV a base di una triplice terapia. (pharmastar.it)
  • L'HIV-1 sfrutta varie proteine come recettore per legarsi all'esterno della membrana plasmatica: CD4, CCR5, CXCR4 e altre. (wikipedia.org)
  • non solo è in grado, a differenza delle altre proteasi aspartiche eucariote, di idrolizzare legami ammidici aventi la prolina come residuo N-terminale, ma risulta attiva in una forma dimerica a simmetria C2 in cui l'attività idrolitica è presieduta da due residui di acido aspartico. (units.it)
  • È anche controindicato l'uso dell'antagonista del recettore adrenergico alfa-1 alfuzosina e di sildenafil quando usato per il trattamento dell'ipertensione polmonare arteriosa. (sanihelp.it)