La famiglia Cervidae del 17 generi e 45 specie che si verificano quasi per tutto il Nord America, Sud America, e Eurasia, su cosa isole continentale, in Nord Africa, selvaggia popolazioni di cervo รจ stata effettuata mediante l โ€™ introduzione da persone a Cuba, Nuova Guinea, Australia, Nuova Zelanda, e in altri posti dove la famiglia non accadere naturalmente, sono magro, con le gambe lunghe e migliore caratterizzato dalla presenza di corna. Il loro habitat e 'foreste e paludi, paese, deserti, e tundra artica. Queste sono generalmente buoni nuotatori; alcuni migrano per stagione. (Walker mammiferi del Mondo, Ed, p1362) 5
Il corno di cervo un animale della famiglia, di solito presente solo nell โ€™ uomo. Differisce da quello di altri animali Horns nell'essere un solido, generalmente ramificato ossuta conseguenza e 'rimessa e rinnovato ogni anno. La parola corna viene dal latino, ante anteocularis (prima) + (Oculus occhio). (Da Webster, 3D Ed)
L โ€™ encefalopatia spongiforme trasmissibile (una malattia da prioni) di DEER e alci caratterizzata da perdita di peso cronica condurre alla morte. Si ritiene che si diffonde tramite contatto diretto tra gli animali o per contaminazione ambientale con il prione, una proteina (prioni).
Animali selvatici considerate selvaggio o per l'uso domestico o no. Non include animali selvatici per le quali animali negli zoo, zoo e 'disponibile.
Una specie di hantavirus emerse al Four Corners zona degli Stati Uniti nel 1993. Esso provoca una grave, spesso fatale malattia polmonare (hantavirus ipetensione SYNDROME) negli uomini. La trasmissione e 'dall'inalazione roditore nebulizzato secrezioni che contengono particelle virali, soprattutto da cervi topi (PEROMYSCUS maniculatus) e pini topi (P. truei).
Un sottordine dell'ordine ARTIODACTYLA i cui membri ha il distintivo di un four-chambered stomaco, comprese le spaziose rumine. Le corna o le corna sono di norma presenti, almeno negli uomini.
Non ci sono termini medici comunemente riconosciuti o specifici noti come "Montana" nella letteratura e nei glossari medici.
Un termine generale per le escrescenze ossee anormali che si sviluppano principalmente sulle ossa del cranio, spesso associato a condizioni patologiche come neoplasie, malformazioni congenite o traumi.
Questa animata o inanimata fonti che di solito porto organismi patogeni e cosi 'servire come le potenziali fonti di epidemie. Bacini sono distinti da vettori (portatori) e malattia, che sono agenti portatori di malattie trasmissibili piuttosto che continuare fonti di potenziali epidemie.