Una sostanza tossica, isolati dal Mosca spagnola o formare vesciche scarabeo (Lytta Vesicatoria (Cantharis)) e altri insetti. È un inibitore potente e specifico di proteine phosphatases 1 (PP1) e 2A (PP2A). Questo composto può causare grave infiammazione cutanea, ed e 'estremamente tossica se ingerito per via orale.
Insetti dell'ordine Coleoptera, contenente oltre 350.000 150 specie in famiglie che possiedono il fisico e il loro mouthparts sono adeguati per masticare.
Un inibitore specifico della phosphoserine / treonina proteina alcalina 1 e 2 bis. E 'anche un potente tumore promotore. (Thromb riserva 1992; 67 (4): 345-54 & Cancer riserva 1993; 53 (2): 239-41)
Un gruppo di enzimi rimuovere il SERINE- o THREONINE-bound a gruppi fosfato da un 'ampia gamma di phosphoproteins, incluse una serie di enzimi che sono stati fosforilati sotto l ’ azione di un chinase. (Enzima nomenclatura, 1992)
Un'unione sessuale di un uomo e una donna in specie non umane.
Piu 'abbondante proteine veleno di cobra; glicosilati di base di 57 a 62 aminoacidi con quattro obbligazioni disolfuro e un peso molecolare di meno di 7000; causa dello scheletro e del muscolo cardiaco contrazione, interferisce con la trasmissione neuromuscolare ganglionic depolarizes e nervi, muscoli, sangue, con conseguente elevazione di emolisi.
Un comune, benigno, in genere auto-limitante, infezione virale della pelle e a volte le Conjunctivae da un virus poxvirus (mollusco contagioso (Dorland, 27 Ed)
Una specie di MOLLUSCIPOXVIRUS causando lesioni cutanee nell ’ uomo. E 'trasmessa per contatto diretto o dalla viventi bacini (Fomiti), come libri o vestiti.
Agenti chimici o odori che stimolano desideri sessuali. (McGraw-Hill scientifico e tecnico Dictionary of Voglia, 4th Ed)
Lavora con informazioni articoli su argomenti in ogni campo della conoscenza, di solito organizzate in ordine alfabetico, o un lavoro simile limitata ad un particolare campo o soggetto. (Dal ALA glossary of Library and Information Science, 1983)
Proliferazioni epidermico o tumori benigni, altri virale in origine.
Una specie di batteri gram-negativi, in genere XANTHOMONAS, responsabili di malattie di pomodoro e pepe raccolti.