• uditiva
  • In questi casi l'audiogramma può risultare normale pur con significativa alterazione delle capacità integrative.In base all'entità dell'ipoacusia si riconoscono: Ipoacusia lieve: tale deficit è caratterizzato da un abbassamento della soglia uditiva tra 20 e 40 dB. (wikipedia.org)
  • Ipoacusie medio/lievi: deficit uditivo caratterizzato da un abbassamento della soglia uditiva che varia tra i 40 e 65 dB. (wikipedia.org)
  • Tuttavia l'orecchio esterno non contribuisce alla conduzione o alla capacità uditiva neurosensoriale, ad eccezione di quei casi in cui interferisce con la trasmissione, limitatamente alla presenza di abbondante raccolta di cerume nel condotto uditivo. (wikipedia.org)
  • frequenze
  • Nel descrivere la tua ipoacusia, l'audioprotesista farà sempre riferimento alla gravità della stessa e alla sua "configurazione", cioè i toni acuti o le frequenze che non riesci a sentire. (resound.com)
  • gravità
  • L'audiogramma aiuta l'audioprotesista a capire la gravità della tua ipoacusia, e lo aiuta a scegliere l'opzione di cura migliore per te. (resound.com)