• effetti
  • A detta di tutti, il CBN è il cannabinoide responsabile degli effetti sedativi della cannabis. (freeweed.it)
  • ˈaʃʃiʃ], tradizionalmente [aʃˈʃiʃ]) è una sostanza stupefacente psicotropa derivata dalle infiorescenze femminili della pianta di Cannabis (canapa è il nome comune) i cui effetti sono dovuti principalmente al Δ9-THC in essa contenuto (in quantità maggiore rispetto alla marijuana). (wikipedia.org)
  • I consumatori di cannabis hanno mostrato una ridotta reattività alla dopamina, suggerendo un possibile collegamento con la diminuzione del sistema di ricompensa del cervello e un aumento delle emozioni negative e della tendenza alla dipendenza.I consumatori di cannabis possono sviluppare tolleranza agli effetti del THC, fatto che è stato dimostrato nei soggetti adolescenti e negli animali. (wikipedia.org)
  • sono
  • Le persone che sono dipendenti da cannabis continueranno ad usarla, anche se percepiscono che il suo uso crea problemi. (wikipedia.org)
  • Comorbidità psichiatriche sono spesso presenti in consumatori di cannabis, tra cui una vasta gamma di disturbi della personalità. (wikipedia.org)
  • come
  • Come è il caso in molti dei cannabinoidi noti, il cannabinolo (CBN) deriva dall' acido cannabigerolic (CBGA) della cannabis. (freeweed.it)