• tumore
  • Al contrario della radioterapia esterna, in cui raggi X ad alta energia sono diretti al tumore al di fuori del corpo, la brachiterapia consiste nel preciso posizionamento di sorgenti radioattive direttamente sulla zona interessata. (wikipedia.org)
  • Queste caratteristiche conferiscono a questa tecnica dei vantaggi rispetto alla radioterapia esterna e il tumore può essere trattato con dosi di radiazioni molto elevate e localizzate, riducendo la probabilità di inutili danni ai tessuti circostanti sani.Il trattamento brachiterapico può essere completato in meno tempo rispetto alla radioterapia esterna. (wikipedia.org)
  • Il tumore polmonare a piccole cellule risponde molto bene alla chemio e alla radioterapia ma nonostante ciò la sopravvivenza media è di 14-18 mesi per le forme limitate e di 9-12 mesi per le forme estese. (my-personaltrainer.it)
  • In caso di tumore a piccole cellule l'approccio standard prevede la sottoposizione del paziente a cicli di chemio e radioterapia. (my-personaltrainer.it)