a qualcuno è capitato di perdere la sensibilità del mento dopo l'estrazione dente del giudizio?durata?consigli


La parestesia alveolare inferiore è una conseguenza dovuta ad edema post operatorio o a compromissione del nervo alveolare(mandibolare) a seguito dell'estrazione del dente del giudizio.
----------

Purtroppo le alterazioni della sensibilità dopo estrazioni dei denti del giudizio non sono un'evenienza rara data la complessità che talvolta caratterizza questi interventi e l'intimo contatto che può esistere tra le radici dell'elemento dentario e il nervo alveolare inferiore. Potrebbe essere utile associare la terapia cortisonica ad una terapia con vitamina B12 da iniziare al più presto.
I tempi di recupero potrebbero essere medio/lunghi. Ciao  (+ info)

nel sangue che circola nei capillari alveolari esiste...:?


a) una bassa pressione parziale di ossigeno
b) una elevata pressione parziale di ossigeno
c) una bassa pressione parziale di CO2

ps. le risposte possono essere tutte sbagliate o tutte giuste...
10 punti a ki mi risponde..^^
----------

Per una risposta competente,precisa e sicura clicca sul link e poi al centro su "Chiedi",segui le istruzioni-

http://www.medicitalia.it/  (+ info)

Referto della TAC ai seni paranasali?


minimo ispessimento mucoso a carico del recesso alveolare del seno mascellare sn ed etmoidale posteriore omolaterale. regolare morfologia del rinofaringe. setto nasale lievemente scoliotico. iperpneumatizzazione dei turbini medi. lamine papiracee integre, normo diafania petro mastoidea.
in parole povere cosa significa? Grazie
----------

Mai sentito nominare.  (+ info)

ho fatto una orto panoramica con il seguente referto?


diffuso riassorbimento delle creste alveolari parziale sovrapposizione di alcuni elementi delle due arcate.sapreste dirmi cosa significa?
----------

si tratta di infiammazione parodontale,  (+ info)

Chi mi sa dire il significato del'esito della TAC ai polmoni? Mi sembra tutto negativo ma non si sa mai.?


Fatto la tac in seguito ad episodi di catarro con sangue. Il mio medico mi ha inviato dal pneumologo che non era convinto del risultato della lastra al torace. Lo stesso pneumologo mi ha prescritto esame citologico dell'espettorato risultato poi negativo. L'esito della TAC è il seguente: Assenza alterazioni polmonari di significato patologico evolutivo. Assenza di alterazioni interstiziali ed alveolari a carattere diffuso. Regolare morfologia strutture bronchiali. Assenza linfonodi di dimensioni patologiche a livello mediastinico.
Se c'è qualcuno che mi tranquillizza....
----------

La TC è assolutamente negativa, nel senso che non ci sono alterazioni significative, continua a fare la terapia per risolvere la brutta bronchite, e comunque continua a farti seguire dal medico in carne ossa, non da quelli "virtuali.." in bocca al lupo e ad majora  (+ info)

ciao a tutti chi mi sa rispondere?


oggi ho ritirato la lastra che avevo fatto giorni fa`(panoramica)
per impianto dente
e nel foglio c'è scritto

l' esame delle arcate dentarie non ha mostrato sicure aree di rarefazione periapicale o periradiocolari degli elementi dentari

retrazione delle creste alveolari per parodontopatia in particolare nella regione molare inferiore di sinistra

scusate la mia imbrananza ma mi spiegate che vuol dire
grazie a tutti
e spero risposte serie

e mi potete dire se posso farlo questo impianto?
io l'appuntamento con il dentista l'ho gia per il 28 gennaio
ma volevo sapere qualche opinione
e la spiegazione del risultato della lastra
----------

ha già risposto bene brontolo
concordo
ciao  (+ info)

ho fatto una radiografia alle arcate dentarie inferiore e superiore... vorrei essere spiegata la diagnosi...?


processi cariosi. non sono evidenti formazioni granulose. parodontopatia diffusa ad ambedue le arcate dentarie con riassorbimento alveolare osseo prevalentemente orizzontale. presenza di pseudocisti alla base del seno mascellare destro
----------

Hai delle carie... Non ci sono lesioni ossee all'apice dei denti (granulomi)... L'osso però si sta ritirando a causa di un'infiammazione cronica del tessuto parodontale (gengive ed osso che sostiene i denti), probabilmente di origine batterica (hai tartaro? Le gengive sanguinano?). Se sei giovane non è una cosa normale, in ogni caso vai da un dentista perché se non fai Niente sarà sempre peggio e perderai i denti... Il radiologo oltretutto ha evidenziato qualcosa nel seno mascellare, potrebbe non essere niente, potrebbe essere una cisti di origine dentale o di altra origine. Il dentista saprà dirti qualcosa di più vedendo la lastra e nel caso prescrivendoti una tac. In conclusione, vai da un dentista... È importante x la tua salute  (+ info)

Cause meccanico-anatomiche del rotacismo?


Salve a tutti. Ho una curiosità: da cosa è determinato a livello meccanico il fenomeno del rotacismo? Da cosa è determinata la mancata vibrazione della punta della lingua (con conseguente pronuncia anomala del fonema) se essa viene comunque posizionata correttamente sugli alveoli? Se si tratta di un fatto congenito, cosa cambia nelle strutture responsabili della genesi di una corretta vibrante alveolare? C'entra qualcosa un palato stretto in età infantile? Grazie mille per ogni risposta.
----------

  (+ info)

1  2  3  4  5