Oggi mi sono operato di circoncisione?


Salve oggi mi hanno operato di circoncisione verso le 13 e dimesso alle 17 dopo avere urinato... vabbe innanzitutto si creato un gonfiore (edema) sotto il glande... poi un ematoma scuro sull asta (spero che non sia il pene che vada in necrosi) poi ho il glande sensibilissimo e fa parecchio male quando tocco qualcosa ma so che e normale... e infine un po di difficoltà a urinare... secondo voi tutto questo è normale?
----------

Si, è tutto Ok. Col passere dei giorni tutto l'edema si riassorbirà e anche la sensibilità del glande tenderà a diminuire.Nel frattemo cadranno i punti e fra 15 giorni il tuo pene dovrebbe tornare ad essere pronto e performante.  (+ info)

urgente so ke nn è la categoria giusta ma la ho messa anke su cani?


la mia cagnolina domani mattina se deve operare ad una zampa 8all anca)perche ha l osso corroso si chiama necrosi asettica penso
la ortopedica ke la deve operare ci ha detto ke nn corre riski xke il riskio di mortalita è basso e a lei xsonalmente ne sn morti solo 2 in 3 anni(uno aveva una malformazione al cuore ed è morto x la anestesia )
xo io e la mia famija siamo preoccupato qualkuno ke cè passato o un veterinario mi potrebbe dire se corre dei riski ke la ortopedica nn mi ha dtt x favore grz tante
----------

la tua cagnolina starà bene.
invece per il tuo italiano non c'è più niente da fare..  (+ info)

DOLORE DOPO LA DEVITALIZAZIONE DEL DENTE. COSA BISOGNA FARE? KE ANTIDOLORIFICO PRENDERE?


Salve amici di yahoo .. vi scrivo perché ormai sono arrivato al limite. Il dentista a cui ho affidato la mia bocca per farmi raddrizzare con un apparecchi etto ortodontico, i miei bruttissimi denti, ieri sera , ha eseguito la devitalizzazione di un dente cariato ke era stato gia otturato piu volte xke il la resina con cui riempe il dente cariato, nn resiste alle sollecitazioni dell'apparecchi etto ke spige fortemente i denti e cosi si rompe.. infatti sotto nn metterò piu questo apparecchi etto visto ke ho questo problema.. cmq ieri ha fatto la devitalizzazione xke era gia in necrosi.. la polpa e stata tolta e il lavoro e stato fatto 80% perché per ora ha eseguito un'otturazzione provvisoria per vedere ke reazzione ha il dente.L'appuntamento ce lo tra 6 giorni per completare il lavoro.. peccato ke io sto gia morrendo dal dolore... nn posso ne masticare ne fare nulla xke fa gia male solo a muvoere la bocca.. ho preso una bustina di oKI ieri sera.. ma l'effetto e stato momentaneo.. ora vorrei capire .. puo essere ke e stato il dentista a nn eseguire il lavoro come si deve? devo preoccuparmi? di cambiarlo nn lo posso piu cambiare xke ormai devo risp gli accordi ke ho preso con lui per l'apparecchietto ke devo portare.. nn lo so datemi un consiglio su cosa devo fare per questo dente ke nn vuole piu smettere di far male. e pure sul mio dentista.. visto ke mi ci ha fatto arrivare lui alla necrosi per essere lento nel fare il suo lavoro.. grz delle risp ke riceverò
----------

Sei sicuro ke sia devitalizzato x bene, dato ke quando un dente è devitalizzato non dovresti più sentire niente.. o sbaglio? Cmq può essere che il perno spinga troppo in fondo? Non me ne intendo, ma ho avuto anche io un dente devitalizzato ke mi dava problemi e continuavano a dirmi ke non avrei dovuto provare più dolore.. ma forse era la gengiva infiammata oppure quei perni che si inserivano troppo in fondo e andavano a toccarmi l'osso.. Dato ke provavo dolore me lo avranno riaperto almeno 2 volte e ogni volta pareva di aprire un sepolcro.. blah
Cmq il dente si è rotto mangiando! E' una bella scocciatura il dente devitalizzato..  (+ info)

Funzionalità del pollice dopo amputazione?


Mio fratello ha subito un incidente al pollice destro che si é amputato a metà della seconda falange del pollice.Il danno maggiore é stato subito al polpastrello e superiormente fin sotto all'unghia che momentaneamente é
stata conservata.Dopo circa 20 gg. il tessuto del polpastrello é ancora parzialmente irrorato ma la necrosi é molto evidente.Al controllo
é stata consigliata l'amputazione parziale della seconda falange.
Volevo chiedere se l' amputazione potrebbe conservare la capacità prensile e sopratutto la capacità di snodo tra la prima e seconda falange.
Grazie
----------

mi spiace tantissimo per tuo fratello ma penso che dovresti rivolgerti ad un medico chirurgo , ciao e auguri per tuo fratello.ciao  (+ info)

Infiammazione cronica padiglione auricolare?


Ciao a tutti, una settimana fa sono caduto in bici, ho strisciato l'orecchio e mi hanno messo tre punti, praticamente mi era venuta via la pelle e me la hanno riattaccata. Per adesso non c'è nessun pericolo di necrosi, perche la cartilagine non è scoperta, solo che mi hanno detto che potrebbe esserci un'infezione cronica, infatti adesso, anche se sto prendendo l'antibiotico, il pezzo riattaccato sembra sempre un po' pieno di pus.
Ovviamente diminuisce ad ogni medicazione il livello di pus, però c'è sempre...
Mi spiegate che cos'è questa infiammazione cronica, quanto dura e quali sono i problemi e i fastidi legati ad essa. Grazie in anticipo!!!
----------

penso ke ci sia il riskio ke il tuo orekkio esploda XD  (+ info)

Aiuto: in piscina nitrato d'argento invece di cloro?


Un mio amico è stato operato 1 anno fa di sinusite, ma avendo problemi alla schiena, il medico gli ha consigliato di fare un po' di nuoto. Ma il problema è questo: il cloro contenuto nelle piscine come disinfettante (medico dice) potrebbe infiammargli le narici, e l'amico non vuole correre rischi inutili per il suo povero naso. Al che il medico gli ha consigliato di cercare piscine che contengono al posto del cloro il nitrato d'argento.. Il nitrato d'argento?????? Un derivato dell'acido nitrico nelle piscine??? Il nitrato d'argento lo usavo io come terapia per l'unghia incarnita, in quanto manda in necrosi la carne (a quel tempo infetta), e tempo 2 ore avevo tutto il dito nero, morto.. Ok, nel caso venisse messo in piscina sarebbero soltanto poche parti per milione (milligrammi su litro), però un nitrato reagisce velocemente e violentemente in acqua, dando probabilmente un precipitato di argento (ossidato penso) e acido nitrico.. Non so quanto sia conveniente usare come disinfettante in piscina il nitrato d'argento :) voi che dite? e nel caso fosse vero, conoscete tali piscine?
Grazie a tutti!
----------

Bisogna dire due cose...la prima è che anche il cloro può risultare pericoloso per la salute, soprattutto a causa di possibili danni agli occhi e alle vie respiratorie (alcune ricerche sostengono che può causare asma...non so se ricordi i recenti malori della Pellegrini, che ha scoperto di soffrire proprio di asma), infatti la sua concentrazione in acqua deve essere controllata in modo molto accurato.
La seconda è che la concentrazione del nitrato d'argento, così come quella del cloro nell'acqua delle piscine è molto bassa, quindi non credo che avvengano le reazioni che hai specificato tu...così come il cloro, che è un gas molto tossico, non risulta tale (o perlomeno lo risulta pochissimo) se diluito in acqua.
Mi dispiace ma non conosco piscine di questo tipo, forse con una ricerca su internet potresti trovarne qualcuna!
CiaO! :-)
The Satch  (+ info)

AIUTO!!! Ora ho visto che la base del glande e parte dell' interno del prepuzio sono come gravemente ulcerati?


la pelle è completamente bianca, e mi si stacca con facilità mettendo in evidenza la carne che c' è sotto, però non fa male, non provo alcun dolore, ho notato poi che c' era una quantità abnorme di smegma che ho lavato via, ma la pelle è ancora bianca anche se non è sporca, sembra un problema all' epitelio come una necrosi, sul glande e intorno la pelle è come morta, come se fosse entrata a contatto con sostanze corrosive.

che cosa può essere? Un' infezione? Sembra una cosa grave, non mi è mai successa prima.

Rispondete seriamente.
ho visto delle foto è sembrano gli stessi sintomi della candidosi cutanea.

come si cura???
ma povere stronze di merda, uno viene a chiedere un parere perchè è preoccupato e gli date del segaiolo?

Ma vergognatevi.
----------

si tratta di un miscuglio di sperma, piscio e sporcizia in generale che si accumula sulla tua cappella...quindi piccolo arrapato, lavatelo!  (+ info)

dettagli risonanza: vi dico perchè mi sono spaventata?


Per fortuna, dopo un mese di angoscia, ieri l'esito della risonanza completamente a posto: Cos'era successo? Un mese fa all'improvviso ho avvertito un dolore al muscolo dell'interno coscia, tipo crampo, Nel giro di qualche ora il dolore si è irradiato all'inguine tanto da non riuscire più a camminare. Nonostante gli antinfiammatori il dolore non passava e il mio medico di base mi ha mandato a una visita ortopedica. L'ortopedico mi fa sdraiare, mi fa alcune mosse con le gambe, tira, stendi, allunga, piega....alla fine mi dice: facciamo una risonanza, sospetto una cosa grave: NECROSI DEL FEMORE. Praticamente una gamba in cancrena!! Cosa gravissima che avrebbe richiesto un intervento invasivo e pesantissimo con esito non garantito....Immaginate l'angoscia. Il medico di base mi disse che non condivideva il metodo terroristico di questo specialista, perchè prima di dare notizie infauste bisogna avere certezze....sta di fatto che per trovare posto per la risonanza e attendere gli esiti è passato un mese di panico. Invece: non c'è nulla di nulla! è una semplice tendinite! (il dolore c'è ancora e mi limita, ma non è nulla di grave e si spera che prima o poi passi...). Ora la domanda è: vado a mettere una bomba davanti allo studio di quel pezzo di escremento oppure no?
----------

Bè io una telefonata a sto pazzo terrorista la farei...e non lesinare sulle parolacce :))))  (+ info)

1  2  3  4  5  6