• possibile
  • In seguito alla guarigione la possibilità di ricadute è molto bassa.In caso di lesione più profonda, la lesione di Mallory-Weiss, potrà raggiungere il mediastino con possibile infiammazione e mediastinite che 4 volte su 5 è mortale. (wikipedia.org)
  • pleura
  • "Chirurgia della pleura e del mediastino" non riuscì ad occuparsi del suo vero settore scientifico, fino a quando l'8 ottobre del 1910 fu nominato professore ordinario di chirurgia e direttore della clinica chirurgica e del policlinico dell'Ospedale cantonale di Zurigo . (wikipedia.org)
  • Non sono coinvolti né la pleura né il mediastino. (wikipedia.org)
  • come
  • Ciò comporta la difficoltà di definire limiti che caratterizzino il mediastino medio come entità anatomica. (wikipedia.org)
  • Le mediastiniti croniche si suddividono in base all'aspetto istologico dei tessuti coinvolti in due sottogruppi: forme granulomatose (relativamente più frequenti): rappresentano l'esito della diffusione di processi infettivi come la tubercolosi, la nocardiosi o l'istoplasmosi dai polmoni o dai linfonodi al mediastino forme fibrotiche: possono rappresentare l'ulteriore evoluzione delle precedenti oppure essere idiopatiche, ovvero senza causa nota. (wikipedia.org)
  • Mediastinite
  • Con il termine mediastinite, in medicina, si identifica un insieme di condizioni patologiche caratterizzate da infiammazione acuta o cronica del mediastino, di varia natura. (wikipedia.org)
  • La mediastinite acuta si può manifestare anche in seguito ad un'operazione (la sternotomia) nel 2% delle operazioni eseguite.In tutti i casi il passaggio di aria, eventualmente di acidi di origine gastrica (nelle perforazioni esofagee) e di batteri nel mediastino determina insorgenza di febbre elevata e dolore toracico talvolta irradiato al collo o all'addome, talvolta dispnea e disfonia accompagnati da decadimento delle condizioni generali. (wikipedia.org)
  • Linfoma
  • Il mediastino medio è anche sede di patologie cistiche e neoplastiche quali il linfoma, le cisti broncogene, le cisti celomatiche pleuropericardiche, il paraganglioma non secernente, il feocromocitoma, le cisti del dotto toracico, i carcinoidi e la malattia di Castleman. (wikipedia.org)
  • Tumore di Castleman, raro linfoma del mediastino. (wikipedia.org)
  • anatomica
  • 32 RISONANZA MAGNETICA La RM è anch'essa metodica in grado di fornire una precisa definizione anatomica del mediastino, paragonabile a quella ottenibile con la TC. (slideplayer.it)