• zone del corpo
  • Di solito negli uomini ha origine anche durante l'adolescenza, mentre nelle donne si scatena dopo i 30 anni, il cuoio capelluto può essere l'ambiente predominante, ma talvolta si estende ad altre zone del corpo, in particolare quelle fornite di peli. (tricomedit.it)
  • essere
  • Nel caso di infestazione multipla può essere utile la somministrazione orale di ivermectina (o Abamectina), niridazolo o similari, che possono favorire la riduzione della flogosi nella zona infetta, facilitando l'estrazione del corpo estraneo. (wikipedia.org)
  • Può essere posta diagnosi differenziale con forme di aspetto similare quali ad esempio verruche, granuloma da corpo estraneo (come la puntura di spina vegetale o animale), patereccio, esostosi, paronichia batterica/micotica, cisti mixoidi, dermatite bollosa, miasi causate da larve di ditteri. (wikipedia.org)
  • Detti anche granulomi asettici per l'assenza di agenti biologici al loro interno, si sviluppano quando il materiale è troppo massiccio per poter essere fagocitato oppure quando la sua composizione non permette ai macrofagi di eliminarlo mediante i loro sistemi di degradazione (per esempio, in caso di inalazione di particelle di asbesto, quarzo o limatura di ferro). (wikipedia.org)
  • a volte, ci può essere una infezione locale o la presenza di un corpo estraneo (evitare categoricamente cotone o talco). (mammaepapa.it)
  • all'interno
  • Dpo circa un mese dall'incisione il dolore nn passava e la ferita diventava sempre più rossa, quindi passavo al consulto presso l'ambulatorio di chirurgia, dove si decideva di intervenire chirurgicamente alla ricerca del corpo estraneo che si presumeva fosse all'interno e che aveva causato il gonfiore. (medicitalia.it)
  • La tosse rappresenta uno tra i più sofisticati meccanismi messi a protezione delle vie aeree, in quanto serve ad impedire l'impropria introduzione di oggetti o sostanze estranee all'interno della via deputata al trasporto dell'aria ai polmoni, eliminando tali corpi estranei in tempi rapidi nel momento in cui gli stessi fossero già penetrati ed evitando, in tal modo, il rischio di soffocamento. (pneumologo-ballor.it)
  • modo
  • Farsi tatuare ormai è una questione di poche ore, ma questa facilità non dovrebbe impedire di riflettere bene sulla decisione di modificare il proprio corpo in modo permanente (il 17,2% dei soggetti tatuati progetta di rimuoverlo e di questi il 4,3% ha già provveduto). (etlc.info)
  • che possa indicare l'esatta locazione del corpo estraneo ed effettuare l'intervento in modo più concreto. (medicitalia.it)
  • schegge
  • Granuloma : quando lo stimolo flogogeno è non facilmente degradabile, sia IMMUNOGENO (Batteri) sia non-IMMUNOGENO (schegge, metalli), l'infiltrazione cellulare determina delle strutture catteristiche definite GRANULOMA. (slideserve.com)