essenziale

  • Dal 1980 è considerato una valida alternativa al propranololo nel trattamento del tremore essenziale. (wikipedia.org)
  • Il tremore essenziale è uno dei più comuni disordini del movimento e colpisce tra lo 0,5 al 5-6% della popolazione al di sopra dei 40 anni, ma può manifestarsi più raramente anche in età giovanile o perfino nell'adolescenza e nell'infanzia. (wikipedia.org)
  • L'incidenza aumenta con l'aumentare dell'età, senza prevalenza di sesso, arrivando nel 15% nelle persone sopra i 65 anni (tremore essenziale senile). (wikipedia.org)
  • Dal punto di vista fisiopatologico, l'organo maggiormente coinvolto nella genesi del tremore è il cervelletto, come dimostrato in studi condotti durante autopsia su persone decedute per altri motivi, che manifestavano anche il tremore essenziale o altri tipi di tremore. (wikipedia.org)
  • Può essere presente contemporaneamente agli arti superiori e al capo, oppure si può riscontrare un tremore isolato degli arti superiori, ma può colpire ogni muscolo del corpo.Disfunzioni olfattive (anosmia) che sono comuni nella malattia di Parkinson sono state riportate anche nei pazienti con tremore essenziale. (wikipedia.org)
  • Un numero di pazienti con tremore essenziale riporta alcuni sintomi neuropsichiatrici del Parkinson (come depressione, apatia, ansia) senza avere tale malattia.Il tremore essenziale è visibile durante il movimento o la tensione degli arti (specialmente nell'uso delle mani), e può aumentare o diminuire a seconda della condizione emotiva di ansia, di stanchezza, freddo o caldo intenso, pur essendo sempre presente e superiore al normale tremore fisiologico. (wikipedia.org)
  • quest'ultimo si manifesta con tremore a riposo, ad insorgenza monolaterale e a frequenza bassa (inferiore a 7 Hz), e non si riscontra di solito familiarità, al contrario del tremore essenziale. (wikipedia.org)

fisiologico

  • Il tremore è uno dei più comuni disturbi del movimento, che può presentarsi nei soggetti sani sotto forma di tremore fisiologico esagerato. (wikipedia.org)
  • mentre quello posturale ha frequenze in genere più elevate del tremore a riposo (da 5 a 20 Hz), può essere ai settori distali degli arti ma pure in quelli prossimali, capo e tronco.Tremore fisiologico, che è presente in tutti i soggetti a livello di ogni articolazione, ma che per la sua piccola ampiezza è difficile da osservare ad occhio nudo. (wikipedia.org)

altri

  • Disambiguazione - Se stai cercando altri significati, vedi Tremore (disambigua). (wikipedia.org)
  • Il tremore d'azione di tipo cinetico compare durante un movimento volontario ed è tipico delle lesioni cerebellari (in questo caso ci sono altri segni cerebellari come adiadococinesia, dismetria, disartria, ecc. (wikipedia.org)
  • Discopatia cervicale Paralisi Coreoatetosi Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su tremore Tremore, in Thesaurus del Nuovo soggettario, BNCF. (wikipedia.org)
  • Una percentuale di pazienti ha comorbilità con altri disturbi neurologici, muscolo-scheletrici o psichiatrici che non causano solitamente il tremore come sintomo fondamentale (disturbo bipolare, sindrome da crampi e fascicolazioni, ecc. (wikipedia.org)

riposo

  • La classificazione più recente è quella di Deuschl (1998) che distingue: Il tremore a riposo si attenua sino a scomparire durante un movimento volontario o il mantenimento di una postura, è ritmico, a bassa frequenza (in media 5 Hz), regolare, soprattutto ai settori distali degli arti. (wikipedia.org)

cinetico

  • Si manifesta principalmente come tremore posturale e talvolta cinetico, e le cause esatte sono sconosciute, ma si sospetta una predisposizione genetica. (wikipedia.org)
  • Clinicamente la malattia si manifesta con tremore posturale e cinetico, localizzato soprattutto alle estremità distali degli arti superiori, al capo (movimenti di affermazione o negazione), alla voce. (wikipedia.org)
  • La diagnosi è soprattutto clinica: la protensione degli arti superiori in estensione consente di evidenziare tremore posturale, mentre la prova indice-naso evidenzia il tremore cinetico. (wikipedia.org)

movimento

  • Il tremore è definito come un movimento ritmico e oscillatorio di un segmento corporeo, con una frequenza relativamente costante e un'ampiezza variabile. (wikipedia.org)