clopidogrel e ticlopidina


  • Diversamente dalle altre tienopiridine Clopidogrel e Ticlopidina, che sono pro-farmaci, cangrelor è una molecola già attiva e non richiede trasformazioni da parte del fegato. (wikipedia.org)

tienopiridine


  • Il prasugrel rientra nella categoria delle tienopiridine, una classe di antagonisti dell'ADP, come la ticlopidina ed il clopidogrel. (wikipedia.org)

cloridrato


  • rev. del 12.10.2012 riferita al cloridrato ^ Ticlopidina Dorom, torrinomedica.it. (wikipedia.org)
  • A causa della lunga emivita plasmatica della ticlopidina cloridrato, si raccomanda che i pazienti che sospendono la ticlopidina per qualsiasi motivo entro i primi 90 giorni si sottopongano ad un ulteriore esame emocromocitometrico completo, comprendente la conta differenziale leucocitaria, dopo due settimane dall'interruzione della terapia. (sanihelp.it)

antagonisti


  • La ticlopidina fa parte del gruppo degli antiaggreganti piastrinici insieme all'aspirina (che agisce sull'enzima COX), al clopidogrel e congeneri (con meccanismo simile alla ticlopidina) e agli antagonisti della glicoproteina IIb/IIIa (fra cui si possono annoverare l'anticorpo monoclonale Abciximab e gli analoghi del fibrinogeno Eptifibatide e Tirofiban). (wikipedia.org)

farmaco


  • Il farmaco ticlopidina agisce come antagonista del recettore purinergico per l'ADP noto come P2Y12, impedendo quindi l'attivazione piastrinica. (wikipedia.org)

giorni


  • È necessario eseguire un esame emocromocitometrico completo, comprendente conta differenziale leucocitaria e conta piastrinica, all'inizio del trattamento e quindi ogni 2 settimane per i primi 3 mesi di terapia ed entro 15 giorni dalla eventuale interruzione di ticlopidina, se tale interruzione si verifica entro i primi 3 mesi di terapia. (sanihelp.it)

essere


  • In pazienti con pregresso infarto miocardico e con pregressi attacchi ischemici transitori l'uso della ticlopidina dovrebbe essere riservato a quei pazienti che non tollerano l'acido acetilsalicilico (ASA) o nei quali l'ASA è risultato inefficace. (sanihelp.it)
  • L'utilizzo di acido acetilsalicilico e ticlopidina può essere utile nel controllare i fenomeni trombotici benché possa aumentare il rischio degli episodi emorragici. (wikipedia.org)

aspirina


  • Successivamente tutti i pazienti ricevono periodicamente farmaci atti a mantenere una bassa viscosità sanguigna quali aspirina, indobufene e ticlopidina. (wikipedia.org)

caso


  • Comunque nel caso di impianto di stent la ticlopidina deve venire associata all'aspirina (100-325 mg al giorno) per circa un mese dopo l'impianto. (sanihelp.it)

seconda


  • di seconda indicazione il clopidogrel o la ticlopidina. (wikipedia.org)