Prurito e gonfiore del tatuaggio a distanza di due anni?


Salve a tutti gente. Ieri sera, nel letto, ho avuto quasi un attacco di "isterico prurito" sul tatuaggio, proprio lungo i contorni del disegno (un sole), molto simile a quello dei primi giorni dalla sua "nascita". Strofinando leggermente la mano per alleviare il fastidio ho sentito un rigonfiamento, sempre dei contorni, e stamattina l' ho trovato leggermente arrossato. Ho quindi tentato di idratare con un po' di crema Nivea, la stessa che mettevo all' inizio.
Ma possibile che si verifichino questi fenomeni a distanza di due anni? Ormai sono due anni che quel sole sta li sulla spalla destra, e prima non avevo mai provato niente di simile, se non nel primo mese.
Devo preoccuparmi?
----------

ciao bella io sono una tatuatrice!! Quello che ti è capitato è un fenomeno raro ma possibile, ho sentito di parecchie persone che a distanza anche di anni hanno avuto episodi di prurito o di gonfiore passeggero al tatuaggio.. Se l'episodio si conclude in breve tempo, e se non si ripresenta più, o infine se si ripresenta per periodi brevi molto distanziati nel tempo non c'è nulla di cui preoccuparsi.
Potrebbe non rifartelo più come potrebbe rifarlo fra parecchio tempo, ma sempre per poco alla volta.
Io non conosco nessuno a cui il disturbo si sia esteso o cronicizzato.. mentre so di molti a cui è capitato e poi è passato tutto.
Sono forme infiammatorie passeggere.
Tu curati facendo impacchi caldi di acqua cotta (fai bollire acqua e poco sale, lascia intiepidire, prova la temperatura sulla mano e imbevi bene il cotone idrofilo.. poi metti il cotone sul tattoo per alcuni minuti) e applica una pomata rigenerante come Bepanthenol (è la migliore) alcune volte al giorno per alcuni giorni.. non grattare..
Ovviamente sui tattoo appena fatti l'acqua e sale non va bene, fallo solo se ti prude quello vecchio. Invece il bepanthenol è sempre indicato.

Se invece il sintomo persiste (più di qualche giorno) e si ripresenta spesso (almeno una volta al mese) allora sì, devi andare da un medico, la cosa migliore è l'omeotossicologo.. perchè in quel caso potrebbe significare che hai sviluppato allergie o intolleranze nuove che vanno curate alla base, e il prurito al tatuaggio ne è solo un sintomo dato dal fatto che in quel punto sei un pochino 'sensibilizzata'. Comunque tranquilla, nulla di grave o di incurabile.. magari mangia sano per un pò, bevi acqua, niente alcool, mangia verdura patate riso pollo pesce olio di oliva a crudo.. un bacio  (+ info)

Perché quando mangio le castagne avverto un forte prurito al naso?


Non sono allergica, tempo fa per altri motivi, ho fatto i test delle allergie e nn sono risultata allergica alle castagne.
Lo stesso disturbo lo hanno anche i miei
----------

Forse è quella barbetta o piccolo ciuffo che si trova sulla punta....magari tu le mangi arrosto e quando vai a rompere al castagne si forma la polverian che inali e quindi ti fa prurito!
Avrete semplicemente il naso + sensibile degli altri!  (+ info)

Bollicine rosse senza prurito su petto e schiena dopo esposizione al sole?


Ciao a tutti, ultimamente quando mi espongo al sole mi dopo un paio d'ore circa mi escono su schiena alta e petto delle bollicine rosse (tipo, irritate), che dopo poco diventano bianche fino a scomparire nel giro di un giorno. Cosa può essere???
La prima volta avevo messo un olio abbronzante, poi successivamente anche per provare non mi sono spalmato piu nulla. Ma escono lo stesso.
----------

Prova a controllare la dieta. Potrebbe non essere il sole la causa delle bollicine ma un fegato un po' stressato.
Miele al posto dello zucchero (il fegato non deve scindere molelcole complesse e il glucosio e fruttosio fanno bene al fegato e la digestione diventa regolare). Frutta di stagione, verdura e magari un paio di volte si mangia in bianco.
Gli sfoghi potrebbero essere dovui a tossine che il tuo fisico sta smaltendo attraverso l'epidermide, il sole non fa altro che mettere in rilievo la situazione.

Provare non costa nulla e ti fa risparmiare qualche Happy Hour con coloranti, conservanti e porcheriole varie.  (+ info)

ragazze da un paio di giorni ho un bruciore e un prurito intimo?


non capisco cosa possa essere successo... ma ho un forte prurito e mi brucia anke quando metto detergenti intimi... cosa posso fare? ho provato a lavarmi 2 volte col tantum rosa ma nulla... cosa mi consigliate???
----------

  (+ info)

ho un fastidiosissimo prurito alla lingua qualcuno sa cosa consigliarmi?


buonasera a tutti ho un insopportabile prurito alla lingua da diversi giorni. il prurito viene e va ed ogni volta in un punto diverso della lingua non so cosa fare perchè eviterei volentieri di rivolgermi a un medico
grazie a tutti
----------

Bhe usa il colluttorio e comunque le patologie orali sono molte :) ma credo che non sia nulla di grave.
Se il prurito persistesse vada da un dermatologo.

Ciao  (+ info)

Ho molto prurito nelle parti intime e quello che penso possa essere l'inizio di una cistite?


il fatto è che ciò mi capita solo quando ricomincio ad avere rapporti sessuali....Cosa posso fare per risolvere questo problema? sia per quanto riguarda la cura del prurito che per un atteggiamento più corretto nei rapporti sessuali che eviti il ritorno di questo problema?
faccio difficoltà ad andare dal medico perchè vivo da poco all'estero
----------

allora. bisogna distinguere tra prurito e bruciore. il prurito è essenzialmente qualcosa di cutaneo, mentre il bruciore è più interno. Se hai solo prurito c'è caso che tu sia allergica a qualcosa, magari al lattice del preservativo (se lo usate). Se hai bruciore può essere cistite.
Il prurito può anche essere dovuto a candida e si cura con delle candelette da inserire in vagina (sono creme).   (+ info)

Oggi ho fatto lo scrub a gambe e braccia e dopo ho fatto una doccia,mi è venuto un prurito terribile alle gamb


e un po alle braccia ma dopo la doccia quello alle braccia è passato,ma quello alle gambe no.ho messo una crema ed è diminuito un po,come mai è successo?ho usato lo scrub di bottega verde,dovrebbe essere naturale
già che ci sono ci sarebbe un'altra cosa:quando faccio il bagno ed esco dalla vasca spesso o quasi sempre la mia pelle è arrossata sulle braccia,puo' essere allergia al bagnoschiuma,o cosa?
come posso evitare che ricapiti?
Berenike sulla confezione c'è scritto di fare la doccia dopo lo scrub
inoltre secondo voi è meglio fare lo scrub sulla pelle asciutta o bagnata?
----------

Gli scrub si fanno sulla pelle leggermente bagnata prima della doccia. Diffida dai prodotti di Bottega Verde, li spacciano per naturali ma non è assolutamente così. Inoltre, data la reazione che ha avuto la tua pelle, probabilmente è un po' secca.

La prossima volta che fai lo scrub fallo con prodotti realmente naturali, basta aggiungere del sale a dell'olio d'oliva (costo zero, efficacia garantita) e usa un buon idratante (ottimo il burro di karitè e gli oli naturali come quello di jojoba o alle mandorle).

Ciao!  (+ info)

Chi ha avuto a che fare con prurito e bruciore intimo durante la gravidanza?


e 5 giorni che uso la cremina pevaryl e mi bruccia tanto quando metto la crema . ma é normale ?? dovrei ancora usarla per 5 giorni ho paura che questa maledetta infezione non va piu
ragazze datemi un po di consigli casalinghe per combatterla il piu presto possibile :S
----------

Ecco la parte più negativa della mia gravidanza!!
Ho avuto bruciori e pruriti pazzeschi per 6 mesi buoni,ho provato da creme vaginali a ovuli interni prescritti dal ginecologo,a lavande apposta x queste cose..finchè dall'esame delle urine è saltato fuori (e x fortuna che così è successo..) che avevo una vaginite micotica,una sorta di fungo molto comune in gravidanza.
Il mio ginecologo allora mi ha prescritto delle pastiglie sia x me che per il mio ragazzo (si trasmette x via sessuale ma l'uomo non ha nessun tipo di disturbo,ma se anche lui non fa la cura,gli rimane e una volta guarita io,me la riattacca al primo rapporto),ti dirò in 4 giorni è passato TUTTO!!Dio che sollievo..
Tutto questo x farti avere la mia esperienza,e x dirti che secondo me non esistono validi metodi casalinghi..ti consiglio di sentire il tuo ginecologo,solo lui può risolvere la situazione!
un bacio  (+ info)

1  2  3  4  5  6