informazioni su osteofitosi?


mi è stata diagnosticata a livello radiologico una discreta osteofitosi sia a livello cervicale che a livello lombare vorrei avere delle informazioni a proposito...grazie
----------

malattia caratterizzata dalla presenza di neoformazioni ossee, di solito superficiali, a forma di becco o artiglio
Gli osteofiti rappresentano comunque uno stato di sofferenza dell'articolazione in particolare dei legamenti capsulari.
....l'osteofitosi e' una sedimentazione di sali di calci spesso fuori dallo spazio articolare.....puo' assumere forma appuntita ...rotondeggiante etc etc.....NON E' UN SEGNO SPONDILOSICO (artrosi della colonna vertebrale) ma in realta'....una richiesta si AIUTO!!!!!!!! della colonna.....
infatti l'osteofitosi in eta' precoce e' sintomico di una cosa ben definita....IL POCO MOVIMENTO .....infatti e' come se la colonna volesse allargare la base articolare per muoversi di piu'....!!!!!!

Pero' spesso...questo aggiustamento produce in realta' solo danni e dolori......gli osteofiti..toccano e grattano le parti molli con dolorabilita'..in sede o periferica  (+ info)

cosa significa verticalizzazione del tratto cervicale ,spondilouncoartrosi,osteofitosi c6,spondilosi dorso ...?


( continua) dorso lombare con sclerosi delle limitanti somatiche,tendenza alla riduzione degli spazi articolari nel tratto do passaggio dorso lombare.
----------

ALLORA... una cosa alla volta:
1- VERTICALIZZAZIONE DEL TRATTO CERVICALE = rettilineizzazione della fisiologica curva della colonna cervicale... normalmente a livello cervicale è presente una lordosi (concavità verso l'esterno), se si rettilineizza vuol dire che, in poche parole, diventa dritta. Non è un bene
2- SPONDILOUNCOARTROSI = le articolazioni uncali si trovano tra vertebra e vertebra; l'artrosi è una degenerazione della cartilagine (la quale riveste ciascuna superficie articolare); in sostanza si tratta di artrosi vertebrale. anche questo non è proprio un bene
3- OSTEOFITOSI C6 = C6 è la sesta vertebra cervicale; l'osteofitosi non è altro che una produzione di osteofiti, ossia dei "becchetti" ossei che si generano dal corpo vertebrale; quadra col resto dei segni
4- SPONDILOSI O DORSOLOMBARE CON SCLEROSI DELLE LIMITANTI SOMATICHE = la spondilosi è un processo degenerativo dei dischi intervertebrali (dischi tra vertebra e vertebra), dei corpi vertebrali e dei tessuti vicini; la sclerosi delle limitanti somatiche è una degenerazione di una parte delle vertebre
5-TENDENZA ALLA RIDUZIONE ECC = vuol dire che nel tratto in cui la tua colonna passa da dorsale a lombare (per cui da T10 a L2 circa) gli spazi fra una vertebra e l'altra tendono a ridursi, presumo per un appiattimento dei dischi intervertebrali

Spero di essere stata chiara!  (+ info)

Spondiloartrosi ed osteofitosi marginale?


Un esperto potrebbe spiegarmi cosa vuol dire spondiloartrosi e osteofitosi marginale?
Grazie.
----------

dovrebbe essere una lieve frattura vertebrale che si verifica tra l' arco anteriore e quello posteriore della vertebra interessata , è lo scivolamento di una vertebra.  (+ info)

Qualcuno ha mai fatto la spinale?


lunedi devo fare un intervento di artroscopia. mi faranno la spinale... è dolorosa? qualcuno l'ha mai fatta? grazie
x Trew: anch'io preferirei la totale, non vedrei e sentirei nulla...
----------

L'ho fatta qualche anno fa...ti spiego: Entri in sala operatoria,con addosso solo il camicino dell'ospedale(io come una stupida sono entrata con il trucco,lo smalto e le lenti a contatto...;O) ...che cazziatone! )..dicevo...entri con la barella e ti fanno stendere sul lettino.Ci sono almeno 2 medici e un'infermiera vicino a te.Diventerai come un computerino :O) cavetti dappertutto,sulle dita delle mani,sul cuore,sulle caviglie...ovunque.E' importante,perchè così tengono sotto controllo tutto:temperatura,pressione,battito cardiaco...tutto! Ti fanno chinare,come se ti volessi quasi allacciare le scarpe,per intenderci.La siringa non fa affatto male,te lo giuro,è questione di un attimo,non te ne accorgi nemmeno.Vedi tutto,non ti addormenti,ma non senti nulla.Davanti a te ci sarà un telone verde,così non potrai assistere all'operazione.Puoi parlare col medico,nel frattempo,(anche se non ti verrà :O)...non è il momento giusto per scambiare quattro chiacchiere) Mi ricordo che facevo battute.L'unica cosa che proverai,sarà freddo.Un freddo da coperta e piumone.Ricordo solo che ho tremato,come una foglia,per circa 20 minuti.Mi battevano i denti per il freddo.Un freddo diverso,ma mi hanno detto poi che è normalissimo,succede a molti.Non ho sofferto nè prima,nè durante,nè dopo.Credimi,è un intervento innocuo e pacifico.Per esperienza ti do solo un consiglio:portati una bustina di Aulin per il risveglio.Facile che tu non ne abbia proprio bisogno,ma tieni presente che gli ospedali dispongono solo di antidolorifici via iniezione.. Dopo tante siringhe,viva le bustine! Affronta la cosa con coraggio...ti giuro,non c'è nulla di traumatico o di doloroso.Auguri di cuore;O) Siamo tutti con te!  (+ info)

Il primo neurone sensitivo ha sede nelle corna posteriori del midollo spinale o nei gangli spinali? grazie ?


Bè dipende: anche la cellula gangliare retinica è il primo neurone sensitivo, ma del sistema visivo!
Cmq, escludendo i nervi cranici che sono una cosa un po' a sè, il primo neurone sensitivo vero e proprio è localizzato nel ganglio spinale; i neuroni delle corna posteriori sono il SECONDO neurone; il terzo è a livello talamico.  (+ info)

mi è stata riscontrata una osteofitosi artrosica vetebr.di l3 l4. io ho un forte dolore anche all'anca dx. gra?


l'esame rx alle anche non mette in evidenza nessuna alterazione. cosa posso fare? anche perchè il dolore al'anca non mi permette più di fare la mia solita attività sportiva (ginnastica). grazie e buona giornata
----------

Cosa puoi fare?
Portare le lastre al medico che te le ha prescritte per farti dire come procedere!!!  (+ info)

Epidurale e Spinale a confronto?


è giusto dire che l'epidurale è un'analgesia e la spinale è invece una anastesia?
----------

Credo di si. Quella che ti fanno durante il travaglio si chiama Analgesia Epidurale e non ti addormenta gli arti ma ti attenua il dolore delle contrazioni quindi la donna durante il travaglio è più serena e riesce ad essere più attiva al parto. Quella che ti fanno in sala operatoria per il cesareo dovrebbe essere l'Anestesia epidurale o spinale ( Non sono certa che si chiami proprio così) ed è quella in cui ti anestetizzano dal bacino in giù per non sentire ovviamente il dolore del bisturi. Sono due cose completamente diverse.  (+ info)

è normale avere questi problemi dopo un'anestesia spinale?


sono stata operata in artroscopia al ginocchio mi è stata fatta l'anestesia spinale il giorno seguente il quale sono stata dimessa sono cominciati i fortissimi dolori alla schiena e alla testa da non permettermi neppure di alzare la testa riuscivo a malapena a rimanere sdraiata non riuscivo a mangiare per i sensi di vomito dolori atroci alla schiena e alla testa questo per 7 giorni..nel frattempo ho chiamato più di una volta la guardia medica sono stata al pronto soccorso dove mi hanno fatto 4 flebo e una puntura ma sono tornata a casa con gli stessi dolori con cui ero entrata...la risposta dei medici è stata..sono gli effetti dell'anestesia.siccome non ne potevo più dal male ho fatto una visita anestesiologica e mi hanno dato una cura con antidepressivi laroxyl minias poi antinfiammatorio gladio e contramal per 10g il dolore è passato ma continuo ad evere febbre a 37,4 mi sento stanca ho mal di testa continuo mi danno fastidio i rumori e sento come un'effetto di ovattamento alle orecc
----------

Quando viene forata la dura madre, dopo l'anestesia vi sono questi effetti. é abbastanza raro che avvenga, ma purtroppo avviene. Il mal di testa può durare pochi giorni ma anche molto di più. Ci sono delle terapie da farsi, ti suggerisco di rivolgerti al medico  (+ info)

1  2  3  4  5  6