Assenza di muco cervicale?


Buongiorno a tutti :) allora la mia domanda di oggi è questa: è da qualche mesetto che sto notando che il muco cervicale è assente...o se c'è è pochissimo contrariamente ad altre volte..ma sono due mesetti che mi sembra di non averlo. Ma il ciclo arriva come al solito...in ritardo come al solito ma arriva..può significare qualcosa o dovrei preoccuparmi di questa assenza di muco?
Dopo il ciclo..ma non ci ho mai fatto tanto caso..
----------

In genere l'assenza di muco indica che l'ovulazione non avviene. Infatti anche il muco cervicale ha un suo ciclo: appena passate le mestruazioni si ha una sensazione di secchezza, poi potresti notare del muco appicicoso gelatinoso ( non fertile), poi il muco a chiara d'uovo ( fertile) che corrisponde al periodo dell'ovulazione e poi passata l'ovulazione il muco scompare e si ha di nuovo la sensazione di secchezza e compaiono le mestruazioni. Potrebbe capitare però che se il muco è poco tu non riesca a vederlo. Hai mai pensato di misurare la temperatura basale per renderti conto se ovuli? Comunque la soluzione migliore è fare una visita approfondita dal ginecologo e i dosaggi ormonali.
Spero di esserti stata utile.  (+ info)

Muco cervicale, se io non ce l'ho?


Mi parlano tutti di questo benedetto muco cervicale che segnala che il periodo in cui c'è l'ovoluzaione e quindi si è fertili.
Bene, io questo cavolo di muco filante, nonostante abbia il ciclo (anche se misero) non ce l'ho. Potrò mai retare incinta?! Il mio ciclo dura 2 giorni ed è proprio misero..mi basta portare i salvaslip..cosa potrebbe significare? Grazie..
----------

in molte donne il muco filante non è visibile ma c'è, sta dietro la cervice ed il ginecologo con una visita lo sa individuare, nel dubbio, potresti chiedere al tuo ginecologo delle visite nel periodo ovulatorio, per monitorare la crescita dei follicoli e valutare il muco attraverso una visita interna

Per sapere se ovuli, puoi chiedere al tuo ginecologo se può prescriverti degli esami del sangue e farti spiegare in che giorni precisi del ciclo farli, per controllare gli ormoni nella fase del tuo ciclo.

In farmacia vendono degli stick per monitorare il picco di LH, si chiamano persona e puoi utilizzarli anche senza il computer allegato, a questo link puoi leggere le istruzioni su come utlizzarli e leggerli
http://www.mammeonline.net/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=226&mode=thread&order=0&thold=0


molte donne si trovano bene anche l'utilizzo della temperatura basale, io personalmente non l'ho mai fatto perché non sono costante su questo tipo di cose e per di più la cosa mi metteva ansia, e se una cosa ti mette stress non è il caso di farla, ma questo vale esclusivamente per me  (+ info)

Metodo Billings basato sull'osservazione del muco cervicale...?


Domanda per chi usufruisce di questo metodo: come vi appuntate le varie fasi e variazioni di muco? Utilizzate una tabella? Mi raccontate, per piacere, le vostre esperienze al riguardo?
Che carina che sei Michela... Giusto per farti una sbadilata di cavoli miei, ho 27 anni, e sono alla ricerca del mio secondo figlio, a questo mi serve conoscere il metodo Billings.
----------

Io non mi appunto niente...Ormai conosco benissimo il metodo e, quando il muco è gelatinoso e trasparente capisco che mi sto approssimando all'ovulazione.
Quando poi l'ovulazione è lì, lì e questo vuol dire che entro le 24 ore ovulo ( ne ho riscontro perfetto col ciclo ) le perdite diminuiscono , ma si fanno trasparentissime, senza traccia più alcuna traccia di muco bianco.
In più ho il vantaggio di avere i classici dolorini all'ovaio o all'utero che mi avvisano puntualmente che il follicolo sta rilasciando l'ovocita.
Io conto di ovulare il giorno dopo e dal giorno dopo in poi trascorrono esattamente 14 giorni e, come per incanto, il flusso arriva.
Sarò fortunata? Forse, ma, con un po' di attenzione ce la puoi fare anche tu. Io ho imparato da sola sulla mia pelle, senza frequentare alcun corso. Probabilmente, perchè ho la fortuna di avere un muco abbondante che mi permette di riconoscere tutte queste modificazioni.  (+ info)

Significato del muco cervicale?


Salve a tutti vorrei chiedervi la seguente cosa. La presenza di muco all'interno della vagina è sintomo dell'ovulazione? So che il muco è diverso a seconda del periodo e vorrei sapere il significato dei vari "tipi" di muco. So inoltre che anche se è presente il muco non è detto che stia avvenendo l'ovulazione, vorrei sapere se però può essere già avvenuta precedentemente o se, in caso ci sia ovulazione essa avvenga solo con la corrispondenza del muco. Vi ringrazio anticipatamente.
io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto intorno al 15 giorno di ciclo, che dovrebbe rientrare nel periodo fertile, ma solo dopo due giorni ha notato il muco. Vuol dire che il rapporto è avvenuto prima dell'ovulazione?
----------

Il muco cervicale è prodotto dalla donna durante i giorni che precedono l'ovulazione e durante la stessa;ciò non vuol dire che negli altri giorni non ci sia,anzi!Bisogna imparare a riconoscere il muco fertile da quello infertile:dopo le mestruazioni si hanno i "giorni di secchezza"(essi dipendono dalla durata di ogni ciclo:questo è un periodo infertile.Intorno al 10 11 giorno il muco inizia a presentarsi e ad essere cremoso e bianco.Intorno al 14 giorno ci dovrebbe essere l'ovulazione e quindi il muco sarà trasparente e filante e molto scivoloso al tatto(periodo di massima fertilità).Avvenuta l'ovulazione si ritorna alla secchezza (periodo infertile)anche se questo è soggettivo.Bè l'ovulazione avviene in presenza di muco altrimenti la funzione del muco sarebbe vanificata visto che esso serve a proteggere e nutrire gli spermatozoi ed è importantissimo perchè consente agli spermatozoi di sopravvivere nell'utero in attesa dell ovulo fecondabile.Se non ha muco vuol dire o che l'ovulazione non è avvenuta o che tu non sai riconoscerlo.Spero di averti chiarito un pò la situazione 1 bacione  (+ info)

il muco cervicale è appiccicoso?? che significa?


donne da un po' di tempo il mio boy ha notato che il mio muco cervicale è come scotch .. appiccica .. beh che cosa vol dire se è appiccicoso? è normale? non lo è mai stato almeno mai l'abbiamo notato
si si ... prendo practil 21... ormai è il terzo mese che prendo la pillola....quindi è tutto normale? vuol dire forse che la pillola sta facendo il suo effetto?
----------

Il muco cervicale è il muco della cervice uterina -.-'
Ma quanta ignoranza..
Comunque è normale che sia appiccicoso, con la pillola può essere anche più abbondante..in ogni caso, per esperienza, ti dico che il muco con la pillola varia molto: io per un periodo ne ho avuto pochissimo, in un altro periodo moltissimo..bianchiccio, trasparente, più o meno "colloso" e più o meno filante..è normale :)  (+ info)

Muco cervicale, un consiglio!?


Salve a tutti mi spiegate di solito come vi accirgete voi del muco cervicale, cioe è in piccole quantità oppure e molto? Io ad esempio mi è capitato a volte di averlo in modo molto evidente a volte meno....e poi se uno ha rapporti sessuali la sera l'indomani mattina il muco compare di nuovo?
Cat woman molto rispettosa vedo! Evita con questi termini solo per guadagnare due punti, hai fatto la figura della maleducata!
----------

il muco cervicale si fa più denso e biancastro durante l'ovulazione, è in quel periodo che è più abbondante, tuttavia anche quello va a seconda delle nostre abitudini, stress, fumo, alcool...

comunque il muco è presente per tutta la durata del ciclo (ossia c'è sempre... il ciclo non è solo la mestruazione!) ed è di vari tipi, te li spiego alla buona:

il muco appiccicoso (sticky) somiglia alla colla, si rompe subito se si cerca di stenderlo, in genere è bianco ma può essere anche giallino. La cosa importante che non sia "umido" (altrimenti potrebbero esserci dei funghi come la candida, che si cura).

il muco cremoso (creamy) che sembra una crema, non fila per niente o comunque molto poco.

(questi primi due tipi di muco sono piuttosto acidi e non essendo viscosi non aiutano gli spermatozoi a risalire la vagina, perchè il corpo non è pronto ad una fecondazione in quanto l'ovulazione è ancora lontana)

il muco acquoso (watery) è trasparente, può filare, ma la cosa importante è che è umido. Con questo inizia il periodo fertile.

il muco a chiara d'uovo (eggwhite) sembra appunto l'albume, fila tanto ed è sempre umido. (periodo dell'ovulazione)

Il controllo del muco cervicale può essere utile se si ricerca una gravidanza, invece te lo sconsiglio se vuoi utilizzarlo come metodo contraccettivo perchè potresti trovarti nel periodo del "creamy" e stare tranquilla e rimanere comunque incinta, perchè gli spermatozoi sopravvivono circa 72 ore all'interno del corpo femminile, inoltre potresti avere anche più ovulazioni in un mese senza saperlo o accorgertene... quindi usa il preservativo se non vuoi bambini, o prendi la pillola (se hai un partner fisso!!)  (+ info)

muco cervicale strano?


questa mattina mi sono accorta, dopo aver fatto pipì,che sugli slip c'era un po' di muco giallino-biancastro filamentoso...scusate lo schifo, ma so che in molte parlano di muco soprattutto per distinguere i giorni fertili da quelli meno fertili. So che in periodo ovulazione è normale notare perdite di muco cervicale. Oggi sarebbe il 16 giorno di ciclo e già ieri ho avuto perdite bianche più appiccicose. Secondo voi il muco filamentoso giallino è quello chiamato "a chiara d'uovo" quindi il muco più fertile? è il colore giallino che un po' mi insospettisce...vi pongo questa domanda perchè nonostante io ed il mio ragazzo si abbia rapporti protetti con preservativo fin dall'inizio, mi rimane sempre la paura che qualcosa sia nadato storto pur sapendo che ilmio ragazzo controlla sempre tutto...vi chiedo se c'è certezza che io sia in periodo fertile oppure se l'ovulazione è già avvenuta...grazie mille!!!
----------

stai tranquilla il muco di cui parli è perfettamente normale può andare dall essere trasparente a d un giallino chiaro.. molto dipende dall acidità presente ,,e ,molto dipende anche dal tipo di detergente che usi,... per lavarti. può succedere che dopo un rapporto sessuale questo muco poso essere leggermente più giallo e può denso.. è la reazione della vagina al riscaldamento dovuto al rapporto .. essa aumenta lo sfaldamento epiteliale per la ricostituzione della acidità ottimale che è tra 3.8 e 4.5 pH  (+ info)

SONO INCINTA?!?! quando si è incinta continua ad uscire il muco cervicale?


quando c'è l'ovaia matura ed esce il muco cervicale e si ha un rapporto senza preservativo, se poi il muco continua ad uscire o se nn esce più si è incinta?
me ne esce tanto...
----------

Ciao, allora per quanto io sappia....il muco cervicale non esce più quando una persona rimane incinta, in quanto esso è segno di ovulazione, e poikè a seguito di un rapporto non protetto l'ovulo dovrebbe esser fecondato, non avverrà la successiva ovulazione!
Se questa domanda l'hai fatta per esperienza personale, posso dirti una cosa: io ebbi un problema simile, ma alla fine fu solo un periodo, e non è successo nulla, se l'evento continua allora accertatene, con una visita o con un test.
In bocca al lupo!  (+ info)

1  2  3  4  5  6