• cronica
  • Secondo un'altra teoria, le alterazioni del cordone ombelicale (inserzione velamentosa, arteria ombelicale singola, cordone lungo, etc.) potrebbero essere la causa della PMD, in quanto causando uno stato di ipossia cronica stimolano il rimodellamento placentare con conseguente ipervacolarizzazione (corioangiosi), aumentata eritropoiesi ed iperplasia stromale (villi displastici). (wikipedia.org)
  • Comunque, è stato riscontrato che il bambino è spesso leggermente di taglia sotto la media, a causa di sviluppo incompleto dovuto a ipossia cronica relativa a ostruzione delle vie aeree superiori come pure alla scarsa nutrizione dovute a difficoltà di alimentazione. (wikipedia.org)
  • benessere fetale
  • Nonostante ogni attenzione, immancabilmente si osservano singoli casi di morte fetale inspiegata, nel senso che la morte avviene a breve distanza dall'esecuzione di uno o più accertamenti del benessere fetale, che avevano fornito risultati del tutto rassicuranti. (wikipedia.org)
  • Consiste nella registrazione simultanea del battito cardiaco fetale e dell'attività contrattile uterina ed è attualmente il metodo più diffuso di monitoraggio antepartum e intrapartum per la conferma del benessere fetale [1- (docplayer.it)
  • sviluppo
  • Farmaco che può causare ritadro nello sviluppo fetale. (wikipedia.org)
  • Una dose giornaliera di 1-2 U.A. può determinare disturbi dell'attenzione, alterazioni cognitive, sviluppo socio-emozionale deficitario La possibilità di sviluppare danni alcol correlati è comunque presente durante tutto il periodo della gestazione, anche se è descritta una diversa vulnerabilità fetale a seconda del periodo di gravidanza. (wikipedia.org)
  • Nel 1897 Sigmund Freud, allora ancora impegnato nel campo della neurologia, pubblicò il suo lavoro "La paralisi cerebrale infantile", in cui egli analizzava con sorprendente accuratezza e lucidità i quadri clinici e anatomopatologici della malattia: molte delle sue descrizioni e intuizioni conservano la loro validità ancora oggi, e in particolare l'ipotesi che una parte delle cause agisca già nel corso dello sviluppo fetale. (wikipedia.org)
  • Morte
  • In effetti, in uno scritto del XVIII secolo riporta: Ciò dimostra l'associazione tra la perdita di sale e la malattia.Nel XIX secolo, Karl von Rokitansky descrisse un caso di morte fetale con peritonite da meconio, una complicazione di ileo da meconio associato alla fibrosi cistica. (wikipedia.org)
  • patologia
  • Nonostante però gli iniziali entusiasmi, diversi studi randomizzati hanno dimostrato che, a fronte di una buona seppure non ottimale capacità predittiva di un tracciato cardiotocografico (CTG) normale, un tracciato anormale non è necessariamente indice di una sottostante patologia fetale. (docplayer.it)
  • materno
  • L'istidina è l'aminoacido responsabile del legame con il 2,3-bisfosfoglicerato (BPG) e quindi l'emoglobina fetale non può legarlo, permettendo una maggiore affinità per l'ossigeno materno. (wikipedia.org)
  • Nel 1958, Edward Hon (il 'padre dell'efm' negli Stati Uniti d'america) mostrò, per mezzo di una registrazione istantanea, un ECG fetale da un addome materno. (docplayer.it)
  • fino
  • Il dotto arterioso di Botallo è un normale vaso sanguigno fetale che si chiude tra le prime 12 ore fino alle prime 12 settimane dopo la nascita. (wikipedia.org)