metatarso


  • In base al segmento del piede considerato si distinguono: Articolazioni della caviglia Articolazioni del tarso Articolazioni del metatarso Articolazioni delle dita Sono sei distinte cavità articolari che si succedono in senso prossimo-distale dalla caviglia al metatarso. (wikipedia.org)
  • Nel piede, il lato esterno del secondo metatarso ha una superficie concava per contattare il terzo metatarso. (wikipedia.org)
  • Il tarso è l'insieme di sette ossa brevi che occupano posizione analoga a quella delle ossa del carpo nella mano: si trovano infatti tra la zona calcaneare e le ossa del metatarso, che si articolano poi con le ossa delle falangi delle dita del piede. (wikipedia.org)
  • Si definisce falange ciascuna delle ossa che, articolandosi tra loro e con le ossa del metacarpo o del metatarso, compongono un dito della mano o del piede. (wikipedia.org)
  • Nell'arto inferiore le dita originano dal metatarso di ciascun piede e sono dette dita del piede. (wikipedia.org)
  • Le falangi prossimali, prendendo rapporto col metacarpo nella mano e col metatarso nel piede, sono dette falangi metacarpali nella mano e falangi metatarsali nel piede. (wikipedia.org)
  • In esso si distinguono la caviglia, che media la continuità con la gamba, il tallone, che costituisce l'estremità posteriore del piede, il metatarso, che costituisce la porzione anteriore del piede, e cinque dita del tutto simili a quelle della mano ma prive dell'abilità prensile a causa dei diversi rapporti che queste prendono con il metatarso. (wikipedia.org)
  • Il metatarso e le dita costituiscono l'avampiede. (wikipedia.org)
  • Tali gruppi sono il tarso, il metatarso e le falangi. (wikipedia.org)
  • Il metatarso, che contribuisce a formare la metà anteriore del piede, è costituito da 5 ossa dette ossa metatarsali che fungono da tramite tra il tarso e le falangi che compongono lo scheletro delle dita del piede. (wikipedia.org)
  • Il metatarso varo è un atteggiamento del piede in cui la parte anteriore (avampiede) piega internamente rispetto alla posteriore. (mammaepapa.it)
  • Adduttore dell'alluce: presenta due capi d'origine, distanti da loro, che lo "dividono" in due fasci muscolari: Capo trasverso dell'adduttore dell'alluce: dall'articolazione metatarso-falange delle ultime tre dita, si porta sulla prima falange dell'alluce. (wikipedia.org)
  • Le metatarsali delle altre tre dita erano disposte in un arco, con il quarto metatarso aderente strettamente al terzo per tutta la sua lunghezza. (wikipedia.org)

sole falangi


  • Fanno eccezione l'alluce ed il pollice i quali, essendo formati da due sole falangi, mancano della falange media. (wikipedia.org)
  • Fatta eccezione per l'alluce, che come il pollice è formato da due sole falangi, tutte le dita del piede sono formate da tre falangi. (wikipedia.org)
  • L'alluce (anatomicamente definito primo dito del piede, ma chiamato colloquialmente anche ditone) è il primo dito del piede: omologo del pollice della mano e come esso costituito da due sole falangi. (wikipedia.org)

mano e del piede


  • Altra importante caratteristica comune alle dita della mano e del piede è rappresentata della presenza delle unghie, specializzazione dell'apparato tegumentario che nel dito prende importante rapporto con la falange distale. (wikipedia.org)
  • Ciascuna delle cinque appendici indipendenti e articolate che formano l'estremità della mano e del piede. (starbene.it)

Articolazioni


  • Le articolazioni del piede si instaurano tra le 26 ossa che ne compongono lo scheletro. (wikipedia.org)
  • Dal momento che nell'architettura dell dito le falangi instaurano articolazioni di diverso tipo, le epifisi presentano caratteristiche diverse a seconda della falange presa in considerazione. (wikipedia.org)
  • La forma assiale o spondilitica, come suggerisce il nome, coinvolge la colonna vertebrale, da sola o in associazione alle articolazioni periferiche (mani e piedi). (sidemast.org)
  • Le dita sono formate da tre ossa brevi (due soltanto nel pollice e nell'alluce), le falangi, connesse tra loro da articolazioni a cerniera. (starbene.it)

mentre


  • Lo sterno era piccolo e non carenato, mentre era presente un carpometacarpo, un osso sorto dalla fusione delle estremità prossimali dei tre metacarpi alle parti distali delle ossa carpali. (wikipedia.org)
  • Generalmente si contano, tanto nel piede quanto nella mano, 14 falangi, delle quali due compongono il primo dito (il pollice nella mano e l'alluce nel piede) mentre le restanti, tre per dito, compongono le ultime quattro dita. (wikipedia.org)
  • Sono caratterizzati dalla seguente formula dentaria: Il secondo dito della mano ha soltanto un metacarpo ben sviluppato, mentre il terzo ha 2 falangi. (wikipedia.org)
  • I piedi sono normali, l'alluce ha due falangi, mentre le altre dita ne hanno 3. (wikipedia.org)
  • una delle due parti è concava, mentre l'altra è convessa. (wikipedia.org)
  • Nell'alluce il sistema venoso è particamente parallelo a quello arterioso, le uniche differenze sono che le vene sono più numerose delle arterie e che il sistema venoso profondo affianca quello arterioso profondo, mentre il sistema venoso superficiale sovrasta quello arterioso superficiale. (wikipedia.org)
  • Il secondo dito della mano è privo di falangi, mentre gli altri ne hanno due. (wikipedia.org)

struttura


  • Per tutte le falangi è possibile descrivere una struttura generale individuata da caratteristiche comuni nella morfologia di tali ossa. (wikipedia.org)
  • Il piede è la struttura anatomica situata all'estremità distale della gamba, alla quale è collegato dalla caviglia. (wikipedia.org)
  • La forma più invalidante, ma anche più rara, è l'artrite mutilante, che compromettere seriamente la struttura ossa delle falangi terminali delle dita di mani e piedi. (sidemast.org)
  • Struttura, forma e colore delle unghie sono importanti indicatori dello stato di salute individuale? (blogspot.com)

anteriore


  • Nel tarso si distinguono due file di ossa, delle quali una, detta fila prossimale o fila posteriore del tarso, è formata dal talo e dal calcagno, e l'altra, detta fila distale o fila anteriore, è formata, procedendo in senso medio-laterale lungo un piano coronale, dalle tre ossa cuneiformi, dall'osso navicolare (osso scafoide del piede) e dall'osso cuboide. (wikipedia.org)
  • L'avampiede è la porzione anteriore del piede, nell'uomo e in alcuni animali, che comprende le ossa metatarsali (I, II, II, IV, V) e le falangi delle dita (prossimali, intermedie e distali). (wikipedia.org)
  • Dall'arteria dorsale del piede, che proviene dall'arteria tibiale anteriore, partono (oltre alle piccole arteriole che irroraro il tarso) due ramificazioni. (wikipedia.org)

l'alluce


  • Sulla base del rapporto di lunghezza che intercorre tra l'alluce ed il secondo dito, è invalso l'uso di distinguere tre tipi di piede: piede egizio, nel quale l'alluce supera in lunghezza il secondo dito, piede greco, nel quale il secondo dito supera in lunghezza l'alluce, piede romano, nel quale alluce e secondo dito hanno pari lunghezza. (wikipedia.org)

hanno


  • Ciononostante tanto le dita del piede che quelle della mano presentano architettura comune e sono formate da ossa che, pur differendo nelle dimensioni, hanno identica morfologia. (wikipedia.org)
  • Lo hanno appunto lavorato alle mani, ai piedi e quindi al tronco. (eddyburg.it)
  • I molari hanno la tipica disposizione a W delle cuspidi presente nei Microchirotteri. (wikipedia.org)

altre dita


  • Il primo dito era il più piccolo delle altre dita e mancava completamente di falangi. (wikipedia.org)
  • Quanto alle altre dita, il secondo dito era molto robusto e aveva tre falangi, il terzo dito aveva solo tre falangi, in contrasto con le quattro di molti altri teropodi primitivi, e le parti conservate del quarto dito indicano che esso era relativamente lungo e snello, terminando in una sola falange. (wikipedia.org)

infine


  • La nomenclatura basata sui rapporti infine considera la strutture con cui le falangi prendono rapporto nel dito. (wikipedia.org)
  • Le falangi del piede sono infine 14 piccole ossa lunghe che contribuiscono, analogamente alle falangi della mano, le dita del piede. (wikipedia.org)
  • La sindattilia può manifestarsi isolatamente (nel 57% dei casi interessa il terzo spazio interdigitale, nel 27% dei casi il quarto spazio, nel 14% il secondo spazio ed infine per il 4% il primo o secondo dito) o associata ad altre anomalie acrosindattilia, clinodactilia e polidattilia. (wikipedia.org)

altri


  • Disambiguazione - Se stai cercando altri significati, vedi Piede (disambigua). (wikipedia.org)
  • Inoltre, ci sono due tendini che portano all'alluce il movimento generato da due muscoli della gamba: Tendine del flessore lungo dell'alluce: dal piano profondo della gamba, a livello della parte posteriore del perone (chiamato anche fibula), questo tendine, passando dietro al malleolo e sotto gli altri muscoli del piede, giunnge all'articolazione interfalange, portando movimento all'alluce. (wikipedia.org)
  • Come in molti altri abelisauri, di cui si conoscono le ossa delle braccia, quest'ultime in Limusaurus erano notevolmente ridotte, ancor più di quelle di Ceratosaurus. (wikipedia.org)

pollice


  • Nella mano sono presenti tre falangi per ciascun dito, fatta eccezione per il pollice, che di norma ne possiede due. (wikipedia.org)
  • Molto rari sono i casi in cui un dito diverso dal pollice possiede due falangi. (wikipedia.org)
  • Fa eccezione il solo alluce, omologo del pollice e più voluminoso tra le dita del piede, per il cui nome esiste un uso diffuso e documentato sia nella letteratura che nella lingua parlata e che trova origine nel latino hallux. (wikipedia.org)

terzo


  • Si ha così che in senso medio-laterale, ossia dal dito più vicino all'asse del corpo verso quello situato più lateralmente, le dita del piede sono dette primo dito, secondo dito, terzo dito, quarto dito e quinto dito. (wikipedia.org)
  • In ambito medico è inoltre diffusa, sulla scia dell'uso anglosassone, la consuetudine di chiamare il terzo dito dito medio del piede ed il quinto dito piccolo dito del piede. (wikipedia.org)
  • Ho notato che mia figlia, di cinque anni, ha il terzo dito del piede (in entrambi i piedi) parzialmente sovrapposto al secondo. (mammaepapa.it)
  • Ha il terzo dito del piede parzialmente sovrapposto al secondo. (mammaepapa.it)

tutte e quattro


  • In realtà il piede dei rondoni è tutt'altro che atrofizzato, ed è un esempio di efficace adattamento evolutivo: le zampe posteriori sono in realtà delle robuste tenaglie, in cui tutte e quattro le dita consistono solo della falange prossimale e dell'artiglio, senza falangi intermedie. (wikipedia.org)

metatarsali


  • Le ossa metatarsali sono ossa lunghe nelle quali si distinguono due epifisi, delle quali una prossimale ed una distale, e una diafisi. (wikipedia.org)
  • Le diafisi delle ossa metatarsali si presentano curve con convessità rivolta verso il dorso del piede e concavità rivolta verso la pianta del piede, contribuendo così, assieme alle ossa del tarso, alla formazione della volta plantare del piede. (wikipedia.org)

tuttavia


  • Il campione MIWG 4199 indicherebbe un individuo con una possibile lunghezza di circa 10 metri (33 piedi), tuttavia tale esemplare è costituito solo dalla una falange di un dito. (wikipedia.org)
  • Tale numero può tuttavia variare da persona a persona per la presenza di uno o più sesamoidi incostanti o di alcune ossa dette ossa accessorie del piede. (wikipedia.org)
  • Tuttavia raramente è possibile osservare individui nei quali anche il quinto dito del piede possiede solo due falangi. (wikipedia.org)
  • Sono state fratturate sistematicamente le falangi, lasciando tuttavia intatti gli arti inferiori e superiori. (eddyburg.it)

Come


  • Come già detto ciascun dito, tanto del piede quanto della mano, è il risultato dell'articolazione di tre falangi, fatta eccezione per il primo dito che ne possiede due. (wikipedia.org)
  • Come già detto le falangi che compongono le dita possono avere più nomi legati alla posizione, alla dimensione o ai rapporti della falange stessa. (wikipedia.org)
  • Come ci si deve prendere cura delle nostre unghie per salvaguardare il loro stato di salute? (blogspot.com)
  • La Progeria di Hutchinson-Gilford viene oggi definitivamente classificata come una delle varie forme di laminopatie (malattie dovute ad alterazioni della lamìna A o di proteine che sono collegate alla lamìna A). Uno studio olandese ha mostrato un'incidenza di 1 su 4 milioni di nascite. (wikipedia.org)
  • Il nido è costruito in cavità naturali delle rocce o degli alberi, ma più spesso artificiali, come cornicioni e grondaie. (wikipedia.org)
  • Comprende alcune delle specie di microchirotteri più grandi al mondo come Hipposideros gigas. (wikipedia.org)

pianta del piede


  • Altro sintomo tipico è la dolenzia e l'infiammazione nel punto in cui i tendini si connettono all'osso (entesite), che spesso si verifica a livello del tallone (tendinite Achillea) o della pianta del piede (fascite plantare). (sidemast.org)

possiede


tale


  • Tale anomalia congenita a carico delle falangi è relativamente frequente in età pediatrica. (mammaepapa.it)
  • La cintura scapolare è veramente anomala: la settima vertebra cervicale e la prima dorsale sono completamente fuse tra loro e saldate alle prime costole, che a loro volta sono unite al pre-sterno ed alla faccia ventrale delle seconde costole, tutto in maniera tale da formare un solido anello osseo. (wikipedia.org)
  • Nei mammiferi esistono almeno sette tipi di lamine che sono codificate da tre geni (A, B, e C). Il gene implicato nella malattia è il LMNA (locus 1q21.2), che codifica per la prelamina A. Tale proteina, all'estermità C-terminale, presenta delle cisteine che vengono prenilate con l'aggiunta di un gruppo funzionale farnesilico (trasformandosi in lamina A) permettendo alla lamina di ancorarsi alla membrana nucleare interna. (wikipedia.org)

ogni


  • Ad ogni modo in tutte le falangi si definisce base l'epifisi prossimale e testa l'epifisi distale. (wikipedia.org)
  • Ogni dito del piede è munito di due falangi. (wikipedia.org)

compongono


  • Le dita della mano e quelle del piede si differenziano per la lunghezza (le dita della mano, e quindi le falangi che le compongono, sono molto più lunghe di quelle del piede) e per i rapporti che contraggono con il segmento osseo che le precede (le dita della mano, a differenza di quelle del piede, possono opporsi al metacarpo conferendo alla mano l'abilità prensile). (wikipedia.org)

prossimali


  • Questa nomenclatura è specifica per le falangi distali e le falangi prossimali. (wikipedia.org)

scheletro


  • Lo scheletro del piede è costituito dall'articolazione di 26 ossa (28 se si comprendono le ossa sesamoidi costanti del piede). (wikipedia.org)
  • Lo scheletro del piede può inoltre essere suddiviso, analogamente a quanto avviene per lo scheletro della mano, in tre gruppi di ossa con caratteristiche simili. (wikipedia.org)
  • Il tarso, che contribuisce a formare lo scheletro della caviglia e del tallone, presenta alcune omologie con il carpo della mano, essendo costituito da sette ossa che occupano tutte la metà prossimale del piede. (wikipedia.org)
  • La seguente è una lista delle ossa dello scheletro umano. (wikipedia.org)

distali


  • L'articolazione talocrurale o tibio-tarsica (o tibio-astragalica) è una articolazione mobile, precisamente una troclea che si instaura tra la troclea dell'astragalo ed il mortaio tibiofibulare, consistente in una superficie concava, costituita dall'unione delle porzioni distali di tibia e del perone, unite dal legamento tibio-fibulare interosseo. (wikipedia.org)
  • Le dita sono i cinque prolungamenti più distali di un arto. (wikipedia.org)
  • Le falangi distali, prendendo rapporto con l'unghia sia nella mano che nel piede, sono dette falangi ungueali. (wikipedia.org)

mani


  • Questa forma è in genere asimmetrica e si associa all'infiammazione delle inserzioni dei tendini sull'osso, soprattutto a livello di mani, piedi e spalle. (sidemast.org)
  • Il cosiddetto dito a "salsicciotto" (dattilite), caratterizzato da dolore e gonfiore alle dita delle mani o dei piedi, è uno dei segnali più importanti. (sidemast.org)
  • Se le unghie si presentano ben curate, sane e con un aspetto lucente, costituiscono un punto di bellezza fondamentale per le mani e in estate anche per i piedi, posti in una posizione di risalto. (blogspot.com)
  • Il colore giallognolo è spesso la conseguenza dell'utilizzo di smalti di cattiva qualità ma è anche sinonimo della presenza di disturbi inveterati a carico dell'apparato respiratorio (pleuriti, bronchiti e sinusiti croniche), e in questo caso l'ingiallimento riguarda sia le unghie delle mani che quelle dei piedi. (blogspot.com)
  • Allungamento patologico delle dita delle mani e dei piedi, che appaiono sottili e tese, assumendo una forma che evoca le zampe di un ragno. (starbene.it)
  • La sindattilia è un'anomalia congenita che consiste nella fusione di due o più dita delle mani o dei piedi (più raro). (wikipedia.org)
  • La sindattilia è la più comune malformazione congenita che si manifesta con la fusione di alcune o tutte le dita delle mani e più raramente dei piedi, la quale interferisce con il loro normale funzionamento. (wikipedia.org)

cinque dita


  • Osservando e confrontando le caratteristiche generali del piede e della mano, entrambi dotati di cinque dita, si può rilevare una notevole somiglianza dovuta alla comune origine da strutture embrionali identiche successivamente specializzatesi. (wikipedia.org)
  • Il modello della riduzione delle dita in Limusaurus è stato utilizzato per sostenere l'ipotesi contestata che la mano a tre dita dei teropodi tetanurae sia il risultato della perdita del primo e del quinto dito della mano ancestrale a cinque dita, il che ha implicazioni anche nello studio sull'evoluzione degli uccelli. (wikipedia.org)

possibile


  • È possibile che queste definizioni derivino dai canoni artistici delle tre culture del passato cui si riferiscono, soprattutto in relazione alle pitture o sculture che li testimoniano. (wikipedia.org)

tarso


  • Il tarso è l'insieme delle ossa del piede poste tra la tibia ed il perone da un lato e i metatarsi dell'altro. (wikipedia.org)

porzione


  • Le falangi sono ossa lunghe e pari, situate nella porzione più distale degli arti, che sono pertanto costituite da una diafisi e due epifisi. (wikipedia.org)
  • Il piede rappresenta la porzione più distale dell'arto inferiore. (wikipedia.org)

inferiore


  • Nella posizione ortostatica, il piede permette di distinguere una superficie inferiore detta pianta o superficie plantare del piede ed una superficie superiore detta dorso del piede. (wikipedia.org)

quali


  • Quali sono le abitudini di vita giuste per la salute e la bellezza delle nostre unghie? (blogspot.com)

comune


  • Diversamente da quanto avviene per le dita della mano, le dita dei piedi non possiedono una nomenclatura comune documentata. (wikipedia.org)

unghie


  • A Giulio Regeni sono state strappate le unghie delle dita e dei piedi. (eddyburg.it)

dell'alluce


  • Le due ossa sesamoidi costanti del piede, distinte in mediale e laterale, comprese nei tendini del muscolo flessore breve dell'alluce. (wikipedia.org)
  • È un estensore dell'alluce sul piede o estensore della seconda falange sulla prima. (wikipedia.org)

sono presenti


  • Sulla superficie della foglia nasale sono presenti delle piccole ghiandole e dietro di essa sulla fronte una sacca, la cui apertura è marcata da un ciuffo di peli. (wikipedia.org)

posizione


  • La nomenclatura basata sulla posizione considera l'ordine, in senso prossimo-distale, con cui si rilevano le falangi del dito rispetto all'osso metacarpale o metatarsale. (wikipedia.org)
  • In ambito scientifico e più prettamente anatomico, laddove si ha la necessità di una nomenclatura, si è soliti invece numerare le dita del piede, assegnando loro un nome legato alla posizione. (wikipedia.org)

forma


  • La diafisi costituisce il corpo delle falange, che si presenta di forma pressoché cilindrica e determina la lunghezza della falange. (wikipedia.org)
  • E' una rara forma di osteocondrite che colpisce una parte interna del piede. (mammaepapa.it)
  • Durante lo sviluppo embrionale, intorno alla settima settimana di gestazione la mano, inizialmente a forma di paletta, da' origine alle dita, tra il 47 e 54 giorno, per il fenomeno dell'Apoptosi. (wikipedia.org)

volta


  • Il nome scientifico Apus, senza piede, ha favorito la credenza che tali uccelli abbiano piedi atrofizzati, che gli impedirebbero di riprendere il volo una volta toccato il suolo. (wikipedia.org)

stato


  • Le è stato diagnosticato un piede torto congenito. (mammaepapa.it)

metri


  • Il Neovenator poteva raggiungere una lunghezza di circa 7,6 metri (25 piedi), era di costituzione gracile, ed il suo peso era di circa 1000-2000 kg. (wikipedia.org)
  • Il Limusaurus era un dinosauro piccolo e snello, di circa 1,7 metri (5 piedi 7 pollici) di lunghezza, dotato di collo e gambe lunghe, ma aveva anche braccia incredibilmente piccole. (wikipedia.org)
  • Il Limusaurus era un dinosauro teropode piccolo e snello con un collo lungo e le gambe slanciate (quest'ultime erano 1,8 volte la lunghezza del torace), misurando circa 1,7 metri (5 piedi 7 pollici) di lunghezza, per 15 chilogrammi (33 libbre) di peso. (wikipedia.org)

osso


  • Nel dito le falangi si dispongono in successione prolungando distalmente la direzione del corrispondente osso metacarpale o metatarsale. (wikipedia.org)

lunghezza


  • In questo caso le restanti falangi sono dette, in ordine di lunghezza, falangine e falangette. (wikipedia.org)
  • La nomenclatura basata sulla dimensione fa riferimento al fatto che, in senso prossimo-distale, le falangi si riducono sempre di più in lunghezza. (wikipedia.org)
  • Il tibiotarso, la fusione della tibia e delle ossa tarsiche, era 1,2 volte la lunghezza del femore e il piede era 1,3 volte la lunghezza del femore. (wikipedia.org)

tendini


  • E' causata da una retrazione dei tendini flessori del III e IV dito del piede. (mammaepapa.it)

posteriore


  • La faccia posteriore delle vertebre, l'hypapophyse, presenta dei gonfiori inferiori e delle sfaccettature nei bordi anteriori, formando dei bassi cumuli. (wikipedia.org)
  • I "piedi" dell'ischio sono collegati al loro fronte, ma divergono nel lato posteriore. (wikipedia.org)