• globuli
  • Con basofili si intende quella tipologia di leucociti o globuli bianchi, proveniente dal midollo osseo, incaricata di rispondere e proteggere l'organismo dagli stati allergici. (sosmalattie.com)
  • In generale, i basofili costituiscono appena l'1% dei globuli bianchi totali e il loro quantitativo eccessivo, denominato basofilia, è meno raro in quanto non indica solo una reazione allergica da parte dell'organismo ma potrebbe essere causato da patologie gravi come la leucemia e forse meno gravi ma comunque da tenere sotto controllo come il morbillo, la varicella e la sinusite. (sosmalattie.com)
  • Malattie
  • In determinati casi, la conta dei basofili è utile per diagnosticare molteplici patologie, per capire il tipo di infezione che sta intaccando il benessere e l'equilibrio dell'organismo o per tenere sotto controllo l'andamento di malattie molto gravi (leucemia) e l'efficacia delle cure sperimentate. (sosmalattie.com)
  • scarso
  • Gentil utente, l'alterazione dei soli basofili nel contesto delle sue analisi, ha una scarso ed insignificante valore clinico. (medicitalia.it)
  • specifici
  • I basofili possiedono inoltre sulla loro superficie i recettori specifici per la porzione Fc delle IgE, caratteristica essenziale per la loro attività. (wikipedia.org)