Profumo: Una sostanza, estrazione, o per diffondere o preparazione di un buon odore o attraente, specialmente un liquido contenente fragrante me estratti dai fiori, alberi, ecc. O simili olio sintetico. (Random House Unabridged Dictionary, secondo Ed)Acorus: Una pianta genere della famiglia ACORACEAE, ordine Arales, piu 'famoso per tipologia Arecidae acorus calamus, L. e contiene asarone ed è stato utilizzato in medicina tradizionale.Orchidaceae: Una pianta dell'ordine, famiglia Orchidales tipologia Liliidae, classe Liliopsida (monocotyledons), le orchidee hanno la stessa struttura fiore bilateralmente simmetrica, con tre sepali, ma i fiori variare enormemente a colori e forme.Deodoranti: Agenti che togliere, giusto, reprimiamo o mascherare gli odori e di igiene personale, deodoranti spesso contiene astringente preparazioni ridurre sudando, referred to as antitraspiranti. (Da Grant & Hackh 'Chemical Dictionary, quinto Ed)Cosmetici: Sostanze deve essere applicato per il corpo umano, per la pulizia, promuovere l'essere attraenti, o la comparsa senza alterare la struttura o funzioni. Incluso in questa definizione, pelle, profumi, creme, lozioni rossetti unghia lucidi, occhi e il trucco, onde permanente, colore dei capelli, il dentifricio e deodoranti, nonché qualsiasi materiale utilizzabile come componente di un prodotto cosmetica. (Food and Drug Administration Center per Alimenti & Applied Nutrition Office of Cosmetics Fact MB (pagina web) febbraio 1995)Oli Volatili: Oli che evaporare rapidamente. Oli volatili in piante aromatiche, a cui danno l'odore e altre caratteristiche. Oli maggiore volatilità è costituito da una miscela di due o più Terpeni o di una miscela di un elettore eleoptene (la scelta di volatili del petrolio) con un elettore stearopten (piu 'solido il sinonimo oli essenziali si riferisce all ’ essenza di una pianta, come il suo profumo o odore e non al suo essere indispensabile.Odori: Porzioni di sostanze volatili inVisibili ad l'olfatto. - & Hackh 'Chemical Dictionary, quinto Ed)Odorato: La capacità di rilevare odori o odori, quali la funzione di ricezione olfattiva ai neuroni.