Agrafia: Perdita o deficit della (la capacità di scrivere lettere, sillabe, parole o frasi) dovuto a una lesione a una specifica area cerebrale dovuta a fattori emotivi o a volte questa condizione si verifica raramente in isolamento e spesso si accompagna afasia. (Da Adams et al., i Principi di Neurologia, Ed, sesto p485; APA, dizionario dei sinonimi di Psychological Index Voglia, 1994)Alessia Pura: Perdita del potere di comprendere scritto materiali nonostante mantenimento della capacità di scrivere (ossia, alexia senza agrafia). Questa condizione è generalmente attribuite su lesioni che "disconnessione" la corteccia visiva dell'emisfero non dominante da centri del linguaggio dominante emisfero. Ciò può verificarsi quando una ferita alla corteccia visiva e di lesioni della sostanza bianca che incrociare le fibre del lobo occipitale dell'altro emisfero. (Da Adams et al., i Principi di Neurologia, Ed, sesto p483)Sindrome Di Gerstmann: Un disturbo caratterizzato dalla valutazione della capacità cognitiva) tetrade agnosia del dito, disgrafia, DYSCALCULIA e destro-sinistro disorientamento. La sindrome può essere di sviluppo o acquisito. Acquisito Gerstmann sindrome è associato a lesioni nel dominante LOBE parietale di sinistra) che includono la giro angolare o subjacent. (Materia bianca di Adams et al., i Principi di Neurologia, Ed, sesto p457)Afasia Anomica: Una disfunzione del linguaggio, caratterizzata da l'incapacita 'di nome persone o oggetti che sono percepiti. L'individuo è in grado di descrivere l'oggetto in questione, ma non posso fornire il nome. Questa condizione è associato a lesioni del riguardante l' area del linguaggio nell'emisfero dominante, in particolare la TEMPORAL LOBE. (Da Adams et al., i Principi di Neurologia, Ed, sesto p484)Aprassie: Un gruppo di disturbi cognitivi, caratterizzata da the inability to perform precedentemente imparato abilita 'che non può essere attribuito a disavanzi dello motorie o funzione sensoriale. I due principali sottospecie di questa condizione sono ideomotor (vedere Aprassia, ideational forte aprassia ideomotor) e che fa riferimento a perdita della capacita' di formulare i processi mentali coinvolto con un'azione. Per esempio, vestirsi forte aprassia possono derivare da un ’ incapacità a mentalmente formulare l'atto di mettere vestiti sul corpo. Aprassie sono generalmente associati a lesioni del parietale dominante LOBE e supramarginal circonvoluzione. (Da Adams et al., i Principi di Neurologia, Ed, sesto pp56-7)Scrivere: Lo spettacolo o pratica della composizione letterario, l'occupazione di scrittore, o produrre o di intraprendere opera letteraria come professione.Afasia Di Wernicke: Di la della comprensione della parola e significato delle parole, entrambi parlato e scritto, e dei significati trasmesso dal loro relazioni grammaticale di frasi. E 'causato da lesioni che principalmente sull' area di Wernicke... che giace nella parete posteriore perisylvian regione del lobo temporale del dominante emisfero. (Dal Brain & Bannister Clinica Neurologia, settimo Ed, p141; Kandel et al., principi della scienza neurale, Ed, 3D p846)Malattie Del Talamo: Disturbi alla centrale talamo, il che include una vasta gamma di manifestazioni e corticale subcortical informazioni comprendono perdita sensoriale, movimento, dolore sindromi DISORDERS, atassia, disturbi della vista, una serie di condizioni, e neuropsicologiche coma. Relativamente comuni includono eziologia DISORDERS cerebrovascolare; craniocerebral cranico; cervello neoplasie; cervello ipossia; emorragia intracranica; e processi infettivi.Lobo Occipitale: Parte posteriore del CEREBRAL emisferi responsabile dell'elaborazione informazioni sensoriali, visivi si trova dietro il solco parieto-occipital e arriva al preoccipital tacca.